Comunità del fantasy dedicata all'eroe creato da Claudio Chiaverotti. - Materiale riprodotto dal sito di Sergio Bonelli Editore resta proprietà della casa editrice. - Qui spam = ban!
IndiceGalleriaFAQCercaRegistratiAccedi
Siti e forum amici
Siti amici del Brendon Forum
Gli "sponsor" del Forum

Ultimi argomenti
» #S14 Ritorno al Regno del Nonmai - luglio 2017
Dom 23 Lug 2017 - 16:20 Da Gas75

» #95 Universi - febbraio 2014
Sab 22 Lug 2017 - 12:56 Da <alessandro>

» Julia
Sab 15 Lug 2017 - 17:15 Da <alessandro>

» Dampyr
Mar 4 Lug 2017 - 8:07 Da Gas75

» Paolo Limiti
Ven 30 Giu 2017 - 22:56 Da BeatOFPleasure2

» #66 Timerider - aprile 2009
Gio 29 Giu 2017 - 15:04 Da <alessandro>

» Nathan Never
Mar 27 Giu 2017 - 21:38 Da Gas75

» Zagor
Lun 26 Giu 2017 - 12:24 Da <alessandro>

» Immagini dalla Nuova Inghilterra! 2
Mer 7 Giu 2017 - 20:39 Da Gas75

» Che canzone state ascoltando? 2
Mer 7 Giu 2017 - 20:33 Da Gas75

» Mister No Riedizione
Gio 1 Giu 2017 - 10:23 Da <alessandro>

» #24 Cuore di corvo - aprile 2002
Gio 25 Mag 2017 - 15:44 Da Gas75

» Palmanova The Games Fortress, dal 30 giugno al 2 luglio 2017
Mer 24 Mag 2017 - 8:00 Da <alessandro>

» Le scene più toccanti di Brendon
Mar 23 Mag 2017 - 11:35 Da <alessandro>

» Ci metto la firma
Mar 23 Mag 2017 - 8:28 Da Gas75

» #3 La Luna Nera - ottobre 1998
Lun 22 Mag 2017 - 14:10 Da <alessandro>

» Nick Raider
Dom 14 Mag 2017 - 9:06 Da Gas75

» Jeeg Robot d'acciaio
Ven 12 Mag 2017 - 18:40 Da <alessandro>

» Figli della stessa donna senza essere fratelli
Lun 1 Mag 2017 - 21:11 Da Gas75

» Curiosità e notizie dal web 2
Ven 31 Mar 2017 - 10:37 Da Gas75

Migliori postatori
Gas75 (12219)
 
<alessandro> (6391)
 
ghera (3669)
 
giotaglia_80 (3150)
 
fiamme d'inferno (1467)
 
Pincopallino (372)
 
Basko (182)
 
BeatOFPleasure2 (94)
 
rolling (34)
 
ginkgobiloba (26)
 

Condividere | 
 

 Barzellette per tutti i gusti

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
AutoreMessaggio
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Barzellette per tutti i gusti   Mar 15 Apr 2014 - 7:37

Un signore va dal suo dottore di fiducia.
"Dottore... io e mia moglie non riusciamo ad avere figli e temo sia colpa mia!" - "Non si preoccupi, lo scopriamo subito. Tenga questa provetta. Lei va a casa, la riempie del suo... insomma... ha capito. Domani me la riporta PIENA PIENA e facciamo le analisi."
L'indomani il signore torna sconsolato. "Dottore... ci ho provato. Ci ho provato con la mano destra ma niente. Anche con la sinistra... ma niente! E' che non sono abituato. Generalmente ci pensa mia moglie, sa... Allora ho chiamato lei. Anche lei ci ha provato con le mani e pure con la bocca ma... zero. Eravamo molto in imbarazzo. Così ho chiamato la nostra donna di servizio ma anche lei... niente! Le sue mani e la sua bocca non sono serviti. Dottore... COME CA##O SI SVITA QUESTA PROVETTA?

Un gruppo di indiani cattura un cowboy e se lo porta al campo per incontrare il capo.
Il capo dice al cowboy: "Stai per morire. Ma ci sentiamo dispiaciuti per te, così ti daremo un desiderio al giorno, per tre giorni. Al tramonto del terzo giorno, morirai. Qual è il primo desiderio?"
Il cowboy risponde: "Voglio vedere il mio cavallo."
Gli indiani gli portano il cavallo.
Il cowboy gli afferra l'orecchio e ci bisbiglia dentro qualcosa, quindi gli da' una pacca sul posteriore.
Il cavallo parte a razzo.
Due ore più tardi, il cavallo è di ritorno con una bionda, nuda.
Lei salta giù dal cavallo ed entra nel teepee con il cowboy.
Gli indiani si guardano tra loro in modo significativo: "Tipico uomo bianco, riesce a pensare solo a una cosa."
Il secondo giorno il capo gli chiede: "Il tuo desiderio di oggi qual è?"
Il cowboy dice: "Voglio vedere di nuovo il mio cavallo."
Gli indiani gli portano il cavallo. Il cowboy si piega verso il cavallo e gli bisbiglia qualcosa nelle orecchie, quindi gli da' una pacca sul posteriore.
Due ore più tardi, il cavallo è di ritorno con una rossa, nuda.
Questa scende e va nel teepee con il cowboy.
Gli indiani scuotono la testa: "Tipico uomo bianco, domani morirà e riesce a pensare solo a una cosa."
Arriva l'ultimo giorno, e il capo chiede: "Questo è il tuo ultimo desiderio, uomo bianco. Che cosa vuoi?"
Il cowboy risponde: "Voglio vedere di nuovo il mio cavallo."
Gli indiani gli portano il cavallo.
Il cowboy lo afferra per entrambe le orecchie, gliele torce con forza e grida: "Leggimi le labbra! FUGA, dannazione! F-U-G-A!... Con la U!"

C'è un gattino che sta giocando con un gomitolo nel cortile, e si sta divertendo anche parecchio, quando d'un tratto sente dalla strada un coro di voci che all'unisono urlano: !VO-LE-MO CHIA-VA' VO-LE-MO CHIA-VA' VO-LE-MO CHIA-VA'..."
Il gattino incuriosito si affaccia in strada e con suo stupore vede una colonna di grossi gatti che cantano lo strano ritornello.
Il gattino, vedendoseli sfilare davanti chiede a uno di loro: "Ma dove state andando? - "Che domande!" risponde il gatto anziano "Andiamo a chiavà..." - "Posso venì pure io?" ancora il gattino.
Con una certa indifferenza il gattone acconsente e lo fa mettere in fondo alla colonna, e ricomincia il canto: "VO-LE-MO CHIA-VA' VO-LE-MO CHIA-VA' VO-LE-MO CHIA-VA'..."
Dopo poco arrivano sotto una casa dove c'era una gattina in calore e mantenendo la fila indiana cominciano a cantare la solita canzone.
Al che urlando si affaccia il padrone di casa: "Basta, gatti di merda tornatevene a casa!" prende una ciabatta e la tira ai gatti. I gattoni esperti si abbassano evitando il colpo, ma non il gattino che se la prende in pieno e, barcollante si rialza e ricomincia a cantare con gli altri. Al che l'uomo prende una scarpa e la rilancia ai gatti, che anche stavolta si riabbassano e la scarpa colpisce nuovamente il gattino, che non demorde neanche stavolta e stoico si rimette a cantare con gli altri. L'uomo si ripresenta ancora una volta alla finestra e stavolta fa volare un grosso scarpone da montagna che finisce ahimè addosso all'inesperto gattino che, veramente messo male e con gli occhi abbottati dice agli altri: "Oh ragà, io chiavo altri cinque minuti e poi me ne vado..."

_________________


Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Barzellette per tutti i gusti   Gio 17 Apr 2014 - 13:55

In una classe dove si insegnano Morale e Buone Maniere, l'insegnante interroga un allievo: "Paolo, se stai facendo la corte a una giovane fanciulla di buona famiglia, molto bene educata, e durante una cenetta intima hai bisogno di andare in bagno, cosa diresti?" - "Aspettami un secondo, vado a pisciare." - "Questo sarebbe molto grossolano e maleducato da parte tua. Simone, tu come diresti?" - "Scusa ma devo andare alla toilette, torno subito." - "Questo va già meglio, ma è comunque sgradevole menzionare la toilette durante il pasto. E tu, Francesco, saresti capace di usare la tua intelligenza per dimostrare le tue buone maniere?" - "Io direi: mia cara, mi scuso di dover sottrarre la mia presenza per un momento alla vostra deliziosa compagnia,... Consentitemi di assentarmi qualche minuto per tendere la mano a un amico intimo che spero di potervi presentare subito dopo cena..."

Tema in classe: "Dovete scrivere un testo in cui si prenda in considerazione la nobiltà, la religione, la famiglia e anche un pochino di incognita."
Dopo tre minuti, Pierino consegna il proprio tema. La maestra, stupita, lo legge: "O mio Dio! - disse la baronessa - Sono incinta, e non so di chi!"

Un uomo entra nel suo ristorante preferito e si siede al solito tavolo.
Si guarda intorno e nota seduta in un tavolo vicino una donna bellissima, completamente sola.
Il tipo chiama il cameriere e gli chiede di mandare alla donna una bottiglia dello Champagne più costoso del ristorante, pensando che se la donna avesse accettato la bottiglia sarebbe caduta ai suoi piedi.
Il cameriere porta la bottiglia al tavolo della signora e le dice indicando l'uomo: "Questa è da parte del signore seduto a quel tavolo."
La donna guarda la bottiglia con freddezza e in un attimo decide di mandare un biglietto all'uomo. Lo dà al cameriere e questo lo porta al destinatario.
Sul biglietto c'è scritto: "Affinché io accetti questa bottiglia, lei dovrebbe avere una Mercedes nel suo garage, un milione di dollari in banca e 20 cm nei pantaloni!"
Dopo aver letto il biglietto, l'uomo ci pensa un secondo e decide di rispondere.
Dà un nuovo biglietto al cameriere e gli chiede di portarlo alla donna.
Sul biglietto c'è scritto: "Per eseguire i suoi desideri, potrei vendere la mia Ferrari Modena 360 e anche il mio BMW 850 SL, per rimanere solo con il Mercedes 600 SEL nel garage. Potrei anche donare 12 dei miei 13 milioni di dollari che ho in banca... ma neanche per una donna bella come lei me lo taglierei di 5 cm! PS. RIMANDAMI LA BOTTIGLIA!!!"

_________________


Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Barzellette per tutti i gusti   Sab 19 Apr 2014 - 7:30

Una madre ha 3 figlie, tutte ancora vergini, che si sposano contemporaneamente.
Dato che nessuna delle 3 ha mai avuto esperienze sessuali la madre è un po' preoccupata. Quindi prega le 3 figlie di mandarle una cartolina dal viaggio di nozze con la descrizione della loro prima esperienza sessuale.
La prima manda una cartolina da Tahiti due giorni dopo le nozze con la semplice scritta: "Nescafé"!
La madre è un po’ stranita, ma poi guarda un barattolo di Nescafé, sul quale legge: "Ottimo fino all'ultima goccia".
La madre è contenta.
La seconda manda una settimana dopo le nozze una cartolina dalla Costa Azzurra, sulla quale si legge solo la parola "Rothmans"!
La madre sa ora come comportarsi, compra un pacchetto di Rothmans e legge: "Extra Long - King Size".
Ne rimane inizialmente un po' sconvolta ma alla fine si rallegra per la propria figlia.
Della terza figlia non si sa nulla! La madre aspetta una settimana, poi due, poi tre e alla fine, dopo ben quattro settimane arriva una cartolina.
Su di essa si leggono solo tre parole, scritte da una mano tremante: "South African Airways".
La madre compra subito il giornale alla ricerca della pubblicità della SAA e finalmente la trova: "Dieci volte al giorno, sette giorni alla settimana, in entrambe le direzioni."

Due giovani Marines, un ragazzo e una ragazza, vengono mandati in missione in Kosovo, lì si incontrano, si innamorano ma poi vengono divisi dalle missioni. Dopo due mesi il ragazzo riceve una lettera dalla ragazza che gli scrive: "Mi dispiace Micheal ma i rapporti a distanza non fanno per me, qui ho conosciuto un tenente che mi porta sempre in giro e sta sempre con me. Non te la prendere e spediscimi per favore la foto che ti ho mandato, Ally."
Il ragazzo accusa il colpo ma poi gira tra i commilitoni e chiede loro fotografie delle loro ragazze, sorelle, amiche, raggruppandone 57. Mette tutto in un pacchetto e lo spedisce ad Ally con il messaggio: "Ally, non mi ricordo chi ca##o sei, non te la prendere ma non posso ricordarmi ogni donna che mi sbatto... puoi togliere la tua foto dal mazzo e rispedirmi il resto?"

Un giovanotto si trasferisce in città e va a cercare lavoro in un grande magazzino. Il responsabile: "Hai già qualche esperienza come venditore?" Il giovane: "Ma certo: nella città da cui vengo facevo il venditore!"
Il responsabile trova che il giovane sia simpatico e lo assume. Il primo giorno di lavoro è davvero duro, ma il giovane riesce ad arrivare alla fine. Dopo la chiusura del negozio, il responsabile va dal giovane: "Quante vendite hai realizzato oggi? Una! Solo una ??? I nostri venditori in un giorno realizzano dalle venti alle trenta vendite! Per quanti soldi hai realizzato la vendita?" - "101.237 dollari e 64 cents!" risponde il giovane. "101.237 dollari e 64 cents??!! Ma cosa hai venduto!!??" - "Beh, è entrato un cliente e gli ho venduto un piccolo amo da pesca, quindi gli ho venduto quello medio, poi sono riuscito a vendergli quello grande, e quello gigante. Alla fine gli ho venduto anche una canna da pesca. Poi gli ho chiesto dove sarebbe andato a pescare e lui mi ha detto di voler andare sulla costa sud. Allora gli ho detto che avrebbe avuto bisogno di una barca. Cosi siamo scesi al piano imbarcazioni e gli ho fatto comprare un Chris Craft cabinato da otto metri con due motori da 1000 cv. A quel punto ha cominciato a pensare che forse la sua Fiat Punto non ce l'avrebbe fatta a trainare quella barca, quindi siamo andati dal nostro concessionario e gli ho venduto un Pajero 4X4 iniezione."
Il responsabile: "Vorresti dirmi che un cliente è entrato per comperare un amo da pesca e tu gli hai venduto anche una barca a motore e un fuoristrada???" - "Oh, no... no,no! Lui era venuto qui per comperare una scatola di assorbenti per sua moglie, allora gli ho detto: "Beh, visto che per questo fine settimana non si scopa, perché non va a pescare?"

_________________


Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Barzellette per tutti i gusti   Lun 28 Apr 2014 - 7:28

E' sera, il marito raggiunge la moglie in camera da letto con un bicchiere in mano...
"Cara, ti ho portato un'aspirina!" - "Un'aspirina? E perché?" - "Beh, non hai mal di testa?" - "No..." - "Evvai! Stasera si tromba!"

Chuck Norris ha un piede nella fossa.
Il tuo.

Bevendo una pozione, il Dr. Jekyll si trasformava in Mr. Hyde, una versione cattivissima di sé stesso. Bevendo di nuovo quella stessa pozione, Mr. Hyde si trasformava in Chuck Norris.

_________________


Tornare in alto Andare in basso
<alessandro>
Cavaliere di Ventura
avatar


MessaggioTitolo: Re: Barzellette per tutti i gusti   Lun 28 Apr 2014 - 12:46

le mitiche barzellette con chuck norris  :cheers:

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Barzellette per tutti i gusti   Ven 2 Mag 2014 - 7:33

alessandro-oresti ha scritto:
le mitiche barzellette con chuck norris  :cheers:
Il film poliziesco "Vivere e morire a L.A." si doveva originariamente chiamare "Vivere a L.A.". Poi, a metà delle riprese, è arrivata la notizia che Chuck Norris si era trasferito a Los Angeles.

Il Dottor Destino, Darth Vader, il Comandante Cobra e Jason di Venerdì 13 portano tutti una maschera perché hanno una paura fottuta che Chuck Norris scopra chi sono e dove abitano.

Il ferro battuto è stato sconfitto da Chuck Norris.

_________________


Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Barzellette per tutti i gusti   Mar 6 Mag 2014 - 7:42

I soldati più duri si chiudono le ferite dando fuoco a un pizzico di polvere da sparo. Chuck Norris può farlo con una bomba a mano.

Il subconscio di Chuck Norris ha battuto ogni record di immersione. Senza saperlo.

Quando c'è un temporale, i genitori di Chuck Norris vanno a dormire nel suo letto.

_________________


Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Barzellette per tutti i gusti   Mer 7 Mag 2014 - 6:17

Soffiando sul brodo puoi raffreddarlo. Chuck Norris soffiando sul brodo può congelarlo.

Chuck Norris per chiamare l'ascensore preme un bottone. Della sua camicia.

Per diventare l'uomo che è oggi, Chuck Norris ha dovuto fare molti sacrifici. Umani.

_________________


Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Barzellette per tutti i gusti   Gio 8 Mag 2014 - 7:25

Gli antichi credevano che al di là delle Colonne d'Ercole ci fosse Chuck Norris.

Se Chuck Norris si sveglia nel cuore della notte, può farle venire un infarto.

Il destino di ognuno di noi è già scritto. Lo ha scritto Chuck Norris.

_________________


Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Barzellette per tutti i gusti   Sab 10 Mag 2014 - 7:38

Se dopo aver conosciuto Chuck Norris ti monti la testa, è perché te l'ha appena frantumata.

Chuck Norris vede la morte in faccia ogni volta che si guarda allo specchio.

Chuck Norris non si sveglia mai col piede sbagliato. Tutti e due i piedi di Chuck Norris sono giustissimi. E letali.

_________________


Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Barzellette per tutti i gusti   Dom 11 Mag 2014 - 8:10

Un giorno, giocando a Cluedo, Chuck Norris ha scoperto chi ha ucciso John Fitzgerald Kennedy.

Da piccolo, Chuck Norris aveva una mandria di cavalli a dondolo.

Spesso Chuck Norris ha il morale sotto i piedi. Il tuo.

_________________


Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Barzellette per tutti i gusti   Mar 13 Mag 2014 - 7:43

Chuck Norris può fare il doppio passo giocando a Subbuteo.

Con la nascita di Chuck Norris, il "sogno americano" si è trasformato in un incubo.

Un albanese, un egiziano e un padovano sono in un bar a bere una birra insieme. L'albanese beve la sua birra e all'improvviso lancia il bicchiere in aria, impugna una pistola e spara colpendo il bicchiere...
Poi dice: "In Albania i bicchieri costano così poco che non utilizziamo mai lo stesso bicchiere due volte!"
L'arabo (ovviamente impressionato dell'azione dell'amico albanese) beve la sua birra, lancia il suo bicchiere in aria, tira fuori la pistola, spara frammentando il bicchiere ancora in volo e dice: "In Egitto abbiamo così tanta sabbia per produrre vetro che non dobbiamo mai usare due volte lo stesso bicchiere!".
Il padovano fa finta di niente, alza la sua birra e la beve con gusto, lancia il bicchiere in aria, impugna il fucile da caccia e spara all'albanese e all'egiziano.
Poi uscendo dal bar dice al barista: "A Padova ghe se talmente tanti estracomunitari, che no bevemo mai coi stessi!"

_________________


Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Barzellette per tutti i gusti   Mer 14 Mag 2014 - 13:41

LA TABELLA DEL FREDDO
+10°C: Gli abitanti di appartamenti di Helsinki spengono il riscaldamento. I lapponi piantano fiori.
+5°C: I lapponi prendono la tintarella (sempre che il sole sia ancora sopra l'orizzonte).
+2°C: Le auto italiane non partono più.
0°C: Punto di congelamento dell'acqua distillata.
-1°C: Si può vedere il respiro. E' il caso di preparare una vacanza al sud. I lapponi mangiano un gelato e bevono una birra ghiacciata.
-4°C: Il gatto vuole venire nel tuo letto.
-10°C: E' il caso di preparare una vacanza in Africa. I lapponi si fanno una nuotata.
-12°C: Temperatura minima perché possa nevicare.
-15°C: Le auto americane non partono più.
-18°C: Gli abitanti di appartamenti di Helsinki accendono il riscaldamento.
-20°C: Si può ascoltare il respiro.
-22°C: Le auto francesi non partono più.
-23°C: I politici cominciano a pensare ai senzatetto.
-24°C: I senzatetto si accalcano sotto le case dei politici. Respinti a fucilate.
-25°C: Le auto tedesche non partono più.
-26°C: Con il respiro puoi prenderci materiale per fare un igloo.
-29°C: Il gatto vuole entrare nel tuo pigiama.
-30°C: Nessuna auto parte più. Il lappone sputa per terra, da' un calcio a una ruota e fa partire la sua Lada.
-31°C: Troppo freddo per baciarsi. Le labbra si fonderebbero insieme. Le squadre di calcio lapponi cominciando ad allenarsi per la primavera.
-39°C: Le leghe d'argento si solidificano. Troppo freddo per pensare. I lapponi chiudono l'ultimo bottone della camicia.
-40°C: L'auto vuole venire nel tuo letto. I lapponi si mettono un pullover.
-44°C: A Helsinki si cominciano a chiudere le finestre del bagno.
-50°C: Le foche abbandonano la Groenlandia. I lapponi mettono i guanti e bevono un goccio di Wodka.
-70°C: Gli orsi polari abbandonano il polo nord. I lapponi mettono il cappello e bevono un goccio di Wodka.
-120°C: L'alcool solidifica. I lapponi si incazzano.
-270°C: L'elio si liquefa...
-273,15°C: Zero Assoluto. Nessun movimento delle particelle elementari. I lapponi ammettono "Eh si. In effetti fa freschetto. Passami un po' di quella Wodka congelata da ciucciare".

Lui incontra Lei.  Lui le dice "vieni a casa mia?" Lei accetta.
Entrano nella sua stanza. "Che strana stanza" pensa Lei "Ci sono tre scaffali pieni di peluche un letto e nient'altro."  I peluches sullo scaffale di sotto sono piccoli in mezzo sono medi e sopra sono enormi.
"Che romantico" pensa Lei "ama i peluches."
Fanno l'amore.
Il giorno dopo lei si sveglia e gli fa: "Allora? Ti è piaciuto?" - "Abbastanza " risponde lui "prendi uno dei premi in mezzo."

Viaggio in aereo. L'aereo incontra una turbolenza, i piloti perdono il controllo, l'aereo precipita. Panico totale, gente che urla, chi si abbraccia, chi prega, chi telefona ai propri cari. La hostess più bella, giovane e ancora illibata, si precipita nella cabina dei piloti e si butta tra le braccia del capitano che ha sempre ammirato e piangendo gli dice tra i singhiozzi: "Capitano, la prego, le sembrerà impossibile, ma io sono ancora vergine, e vorrei provare cosa significa essere donna prima di morire. La prego!"
Il capitano invita il vice a uscire dalla cabina, fa una carezza alla hostess, si alza e lentamente si sbottona la camicia e i pantaloni.
"Tieni, stirali!"

_________________


Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Barzellette per tutti i gusti   Ven 16 Mag 2014 - 8:39

Il colore della pelle non conta, bianchi o neri siamo tutti sulla stessa barca.
Se per cortesia quelli più scuri vanno ai remi così si parte.
Grazie...

Cappuccetto Rosso incontra il lupo nel bosco tutto sudato, e con gli occhi fuori dalle orbite...
"Lupo, che occhi grandi che hai!"
E il lupo: "Prova tu a cag.are tua nonna...!"

Due ricche signore si incontrano dopo anni.
"Come hai fatto i soldi?" - "Avevo mandarini e aranci e ho fatto mandaranci. Tu?" - "Avevo pompelmi e pini... un successo mondiale!!"

_________________


Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Barzellette per tutti i gusti   Lun 19 Mag 2014 - 7:39

Il parroco muore... Durante la sepoltura chiedono alla perpetua: "Vuole baciarlo prima di metterlo dentro?" La donna scoppiando in lacrime: "Me lo diceva sempre anche lui..."

La nonna alla nipotina: "Cosa ti ha portato Babbo Natale?" Nipotina: "Un caz.zo!" La nonna: 'Vuoi fare cambio con queste belle ciabattine?"

Due carabinieri stanno ammirando il cielo stellato: "Ahhh, bellissimo…" - "Sì, sì, è veramente bello…" - "Poi a me piace stare qua, così, a vedere le stelle..." - "Anche a me, poi le costellazioni mi piace guardarle, le conosco…" e ne indica una "Per esempio, guarda! Quello è… l'Orso Maggiore!"
L'altro lo corregge: "Ehm, no, aspetta… guarda che quella… è l'Orsa Maggiore." - "Ah… Però… che vista!"

_________________


Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Barzellette per tutti i gusti   

Tornare in alto Andare in basso
 
Barzellette per tutti i gusti
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 3 di 4Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente
 Argomenti simili
-
» Trolley per tutti i gusti
» Anelli per tutti i gusti ^_^ e qualche altra cosuccia
» Portafoto per tutti i gusti!!!!!
» A Natale siamo tutti più buoni?
» Un caro saluto a voi tutti

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Brendon Forum :: Old London :: Cavalcando Falstaff: area off-topic-
Andare verso: