Comunità del fantasy dedicata all'eroe creato da Claudio Chiaverotti. - Materiale riprodotto dal sito di Sergio Bonelli Editore resta proprietà della casa editrice. - Qui spam = ban!
IndiceGalleriaFAQCercaRegistratiAccedi
Siti e forum amici
Siti amici del Brendon Forum
Gli "sponsor" del Forum

Ultimi argomenti
» #S14 Ritorno al Regno del Nonmai - luglio 2017
Dom 23 Lug 2017 - 16:20 Da Gas75

» #95 Universi - febbraio 2014
Sab 22 Lug 2017 - 12:56 Da <alessandro>

» Julia
Sab 15 Lug 2017 - 17:15 Da <alessandro>

» Dampyr
Mar 4 Lug 2017 - 8:07 Da Gas75

» Paolo Limiti
Ven 30 Giu 2017 - 22:56 Da BeatOFPleasure2

» #66 Timerider - aprile 2009
Gio 29 Giu 2017 - 15:04 Da <alessandro>

» Nathan Never
Mar 27 Giu 2017 - 21:38 Da Gas75

» Zagor
Lun 26 Giu 2017 - 12:24 Da <alessandro>

» Immagini dalla Nuova Inghilterra! 2
Mer 7 Giu 2017 - 20:39 Da Gas75

» Che canzone state ascoltando? 2
Mer 7 Giu 2017 - 20:33 Da Gas75

» Mister No Riedizione
Gio 1 Giu 2017 - 10:23 Da <alessandro>

» #24 Cuore di corvo - aprile 2002
Gio 25 Mag 2017 - 15:44 Da Gas75

» Palmanova The Games Fortress, dal 30 giugno al 2 luglio 2017
Mer 24 Mag 2017 - 8:00 Da <alessandro>

» Le scene più toccanti di Brendon
Mar 23 Mag 2017 - 11:35 Da <alessandro>

» Ci metto la firma
Mar 23 Mag 2017 - 8:28 Da Gas75

» #3 La Luna Nera - ottobre 1998
Lun 22 Mag 2017 - 14:10 Da <alessandro>

» Nick Raider
Dom 14 Mag 2017 - 9:06 Da Gas75

» Jeeg Robot d'acciaio
Ven 12 Mag 2017 - 18:40 Da <alessandro>

» Figli della stessa donna senza essere fratelli
Lun 1 Mag 2017 - 21:11 Da Gas75

» Curiosità e notizie dal web 2
Ven 31 Mar 2017 - 10:37 Da Gas75

Migliori postatori
Gas75 (12227)
 
<alessandro> (6385)
 
ghera (3669)
 
giotaglia_80 (3150)
 
fiamme d'inferno (1467)
 
Pincopallino (372)
 
Basko (182)
 
BeatOFPleasure2 (99)
 
rolling (34)
 
ginkgobiloba (26)
 

Condividere | 
 

 Lucky Luke, il cowboy solitario

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
<alessandro>
Cavaliere di Ventura
avatar


MessaggioTitolo: Lucky Luke, il cowboy solitario   Lun 29 Lug 2013 - 16:39

finora le vicende del cowboy solitario lucky luke (con tanto di cavallo fisso di nome jolly jumper, vi ricorda qualcosa? :face: ) le conoscevo solo tramite quei pochi episodi del cartone animato che mi era capitato di vedere qualche volta, ma non avevo mai letto il fumetto :bounce: 
per questo, quando ho saputo che la gazzetta dello sport lanciava la riedizione di questo fumetto franco-belga, mi sono subito rimpromesso di provarlo, volevo conoscerlo anche come fumetto, per capire meglio di cosa si tratta :nonno: 
il primo volume l'ho già preso e l'ho letto, veramente molto bello :banana: , ma anche inaspettato, perchè l'idea che mi ero fatta di lucky luke è che fosse un fumetto dalla comicità esagerata e anche con una certa dose di stranezze assurde (alla maniera di coccobill, al quale mi è sempre venuto spontaneo associarlo), invece mi sono reso conto che è tutta un'altra cosa, le vicende che fanno da sfondo alle avventure si basano su episodi storici realmente avvenuti (almeno nel primo volume che ho letto), o comunque mantengono un profilo piuttosto serio e realistico (come posso già immaginare, pur non avendo ancora letto il secondo volume 8-) ), e solo di tanto in tanto si inserisce qualche osservazione spiritosa, senza però mai andare oltre certi limiti, al punto che, ora che ne so di più, lucky luke mi viene più da paragonarlo al comandante mark o a blek macigno, altri due fumetti che hanno pure un'ambientazione western, e che sfoggiano una comicità appunto contenuta, la cui funzione sembra essere di accompagnare (e alleggerire) le trame avventurose senza vanificarle troppo :arrow: 
oppure, se vogliamo restare nell'ambito francese, e se mi perdonate questo eccesso di paragoni (il cui scopo è però cercare di capire meglio il fumetto in questione :nonno: ), mi vengono in mente quei due simpaticoni di asterix & obelix, con i quali lucky luke ha in comune pure un nome, quello di renè goscinny, autore francese che ha scritto i due episodi presenti nel primo volume :) 

e a proposito di questi episodi (così finalmente entro nello specifico dell'albo, visto che finora ho detto soprattutto le cose di contorno :lol!: ), i titoli sono corsa per l'oklahoma e il giudice, a me è piaciuto molto di più il secondo (che peraltro mi ha ricordato una canzone di fabrizio de andrè, questa ;) ), forse perchè si concentra su un unico personaggio, e quindi è decisamente più affascinante :clown: 
peraltro all'interno c'è pure un articolo scritto da morris in persona (morris è l'altro autore di lucky luke), che descrive la figura realmente esistita del giudice a cui si ispira il racconto a fumetti, e posso garantirvi che era proprio un bel tipo :pirat: :k3: 
beh, per adesso direi che può bastare, domani si corre a prendere la seconda uscita, sui cugini dalton! :yee:

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Lucky Luke, il cowboy solitario   Lun 29 Lug 2013 - 20:33

Anche io conosco Lucky Luke attraverso il cartone animato (visto la domenica alle 20 ai tempi del Drive In) e confermo l'impressione che avevi tu prima di approcciarti al fumetto, cosa che io non ho ancora fatto. Da come descrivi le storie, ci trovo qualche analogia con alcuni episodi della saga di Zio Paperone realizzata da Don Rosa.

_________________


Tornare in alto Andare in basso
<alessandro>
Cavaliere di Ventura
avatar


MessaggioTitolo: Re: Lucky Luke, il cowboy solitario   Mar 30 Lug 2013 - 10:29

sì, non è male come paragone, infatti nel primo episodio del primo volume viene raccontata proprio la nascita di una città, con tutte le difficoltà che la cosa comporta, e questo ricorda un po' le vicende da pioniere di paperone ;) 
stamattina ho preso il secondo volume, e tanta era la curiosità che me lo sono già letto, bellissimo! :sunny: 
una curiosità: i cugini dalton a cui questo secondo albo è dedicato, e di cui per prima cosa metto un'immagine

non sono esattamente la formazione originaria :nonno: 
infatti, i primi fratelli dalton affrontati da lucky luke furono immediatamente eliminati da quest'ultimo, che li spedì al camposanto, ma successivamente morris si rese conto che l'idea dei 4 fratelli poteva funzionare bene nella serie, e affidò a goscinny il compito di trovare un modo per resuscitarli, così goscinny ebbe la pensata di far entrare in scena 4 nuovi fratelli dalton cugini dei precedenti, e del tutto identici a loro per aspetto :) 
per aspetto, appunto, perchè la somiglianza, a quanto sono riuscito a capire, finisce lì: i primi fratelli dalton erano dei banditi violenti e sanguinari, un vero terrore per tutto l'ovest americano, mentre questi cugini appaiono decisamente più imbranati, e cercano di imitare la formazione precedente, senza però grandi risultati :roll:, anche se un certo timore riescono comunque a incuterlo nella gente, forse per la fama che si portano appresso derivante dalle imprese dei vecchi dalton :bounce:  
l'albo che ho letto stamattina è dedicato tutto a loro, ma compariranno ancora nelle prossime uscite, quindi se vorrai provare il fumetto in futuro, avrai molte probabilità di ritrovarteli, in uno dei loro celebri tormentoni, come l'evasione dal carcere dove puntualmente vanno a finire per mano di lucky luke :lol!:
fra l'altro hanno deciso di saltare l'episodio in cui lucky luke uccide i primi fratelli dalton, per mostrare subito la formazione successiva (che è quella più conosciuta dai lettori), quindi prima o poi quell'episodio dovranno pubblicarlo :cyclops:

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Lucky Luke, il cowboy solitario   Mar 30 Lug 2013 - 10:51

alessandro-oresti ha scritto:
fra l'altro hanno deciso di saltare l'episodio in cui lucky luke uccide i primi fratelli dalton, per mostrare subito la formazione successiva (che è quella più conosciuta dai lettori), quindi prima o poi quell'episodio dovranno pubblicarlo :cyclops:
Non ci scommetterei...
Se la pubblicazione è cronologica (ma non integrale), storia saltata = storia persa.

_________________


Tornare in alto Andare in basso
<alessandro>
Cavaliere di Ventura
avatar


MessaggioTitolo: Re: Lucky Luke, il cowboy solitario   Mar 30 Lug 2013 - 11:26

boh, nella prefazione lasciano intendere che la dovranno pubblicare :pensa:

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Lucky Luke, il cowboy solitario   Mar 30 Lug 2013 - 12:45

Al cinema del mio paese stanno ancora aspettando che proietti "Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo", promesso dal gestore dal 2008...

_________________


Tornare in alto Andare in basso
<alessandro>
Cavaliere di Ventura
avatar


MessaggioTitolo: Re: Lucky Luke, il cowboy solitario   Mar 30 Lug 2013 - 13:46

comunque io credo che la pubblicheranno, perchè il piano dell'opera è già completo (si tratta in tutto di 44 uscite), quindi se dicono così è perchè sanno già cosa dovrà uscire nei prossimi volumi ;) 

beh, diamine... io non ho mai visto un solo film di indiana jones, ma giuro che se quel tipo si decide a proiettare quel film mi faccio un viaggio fino al tuo paese per vedermelo :lol!:
almeno potrò approfittare del grande evento per colmare un mio vuoto culturale :king:

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Lucky Luke, il cowboy solitario   Mar 30 Lug 2013 - 14:56

alessandro-oresti ha scritto:
comunque io credo che la pubblicheranno, perchè il piano dell'opera è già completo (si tratta in tutto di 44 uscite), quindi se dicono così è perchè sanno già cosa dovrà uscire nei prossimi volumi ;) 
E' però anche vero che alcune pubblicazioni restano incomplete per scarse vendite, vedi Trigger in Star Comics o Lazarus Ledd in Edizioni If, oppure proseguono in maniera indecente, vedi Tex a colori o i Classici del fumetto di Repubblica che sono andati ben oltre il numero previsto in partenza!

Magari gli editori si sforzassero di non tradire i lettori invece di fare il gioco di chi smette di seguire i loro prodotti!

_________________


Tornare in alto Andare in basso
<alessandro>
Cavaliere di Ventura
avatar


MessaggioTitolo: Re: Lucky Luke, il cowboy solitario   Mar 6 Ago 2013 - 15:16

ho letto il terzo numero della collana di lucky luke :) 
l'albo contiene 2 storie, la prima riguarda una corsa sul mississippi per il dominio dei commerci lungo il fiume, e per certi aspetti mi ha ricordato l'avventura di mister no rio negro, dove c'è pure un battello che attraversa il fiume, e mister no, esattamente come lucky luke, deve intervenire per aiutare l'equipaggio a superare i punti più difficili del percorso :nonno: 

la seconda storia è incentrata ancora una volta sulla banda dei dalton, che evadono dalla prigione e spingono lucky luke suo malgrado a mettersi sulle loro tracce, è una storia simpatica perchè vi compare per la prima volta il cane rantanplan

ispirato a rin tin tin, ma decisamente più fifone e maldestro del suo modello :lol!: 
è anche la storia in cui jolly jumper, il cavallo di lucky luke, comincia a parlare, come pure parla il cane rantanplan (anche se le parole di quest'ultimo, a differenza di quelle pronunciate dall'equino, non sembrano essere comprese dagli umani :confused: ), e ho avuto la sensazione che sia un po' cambiato il registro delle storie, allentando le corde di quel minimo di serietà che finora stava sullo sfondo, per dirigersi verso un umorismo più semplice e leggero, in cui pure gli animali possono avere la loro parte :bounce:

_________________
Tornare in alto Andare in basso
<alessandro>
Cavaliere di Ventura
avatar


MessaggioTitolo: Re: Lucky Luke, il cowboy solitario   Mar 27 Ago 2013 - 12:23

stamattina ho preso il 6° numero, i dalton della tormenta, che mi è subito sembrato interessante per via dell'ambientazione canadese e della presenza dell'immancabile polizia a cavallo, peccato però che, leggendolo, mi sono accorto che la copia è... difettosa! :cry: 
per le prime 32 pagine tutto bene, a quel punto la storia si interrompe e si riparte di nuovo dalla prima pagina, quindi le prime 32 pagine dell'albo vengono ripetute 2 volte, del tutto identiche, dopo arriva la parte conclusiva del volume (che però riguarda un'altra storia), in pratica manca tutta la parte centrale! :disp:
mi chiedo se il difetto riguarda solo la mia copia o se è un problema generale di questo 6° numero :confused: 
è un vero peccato, perchè gli episodi con i dalton sono quelli che mi piacciono di più, proprio ora che mi stavo appassionando al cowboy solitario mi doveva capitare questa cosa? :grr:

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Lucky Luke, il cowboy solitario   Mar 27 Ago 2013 - 13:01

Prova a farti sostituire la copia dall'edicolante.
Al limite, se non ne ha, farà la richiesta lui stesso restituendo la copia difettosa senza che nessuno ci rimetta.

_________________


Tornare in alto Andare in basso
<alessandro>
Cavaliere di Ventura
avatar


MessaggioTitolo: Re: Lucky Luke, il cowboy solitario   Mer 28 Ago 2013 - 11:45

ho fatto come mi hai detto, e l'edicolante, che non aveva più copie di lucky luke a disposizione, mi ha detto che il problema riguardava tutti gli albi, perchè pure lui ne aveva letto uno e aveva notato la stessa cosa, e mi ha consentito solo di cambiare la mia copia difettosa con un altro fumetto :bounce: 
e così ho cambiato lucky luke con un altro numero della ristampa a colori di alan ford, anche se a dire il vero non mi interessava più di tanto, e non avevo nemmeno in programma di acquistarlo, ma non c'era nient'altro che mi stuzzicasse in edicola, e quindi, avendo già preso il primo numero di quella ristampa, ho pensato di approfittarne per prenderne un altro :pensa: 
certo però che, dopo questo episodio, non ho più intenzione di continuare la collana di lucky luke, mi trovo costretto dalle circostanze a fermarmi ai primi 5 numeri, si ripete l'esperienza già avuta con disney fantasy :( , fra l'altro anche in quel caso eravamo ad agosto! :affraid:

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Lucky Luke, il cowboy solitario   Mer 28 Ago 2013 - 13:05

Uhm, strana faccenda...
Improbabile che quelli della Gazzetta dello sport abbiano mandato in edicola degli albi tutti difettati, o che quelli arrivati al tuo edicolante fossero tutti così. Quanto meno il sospetto che l'edicolante non si sia voluto prendere il fastidio di sostituirtelo mi pare lecito.

_________________


Tornare in alto Andare in basso
<alessandro>
Cavaliere di Ventura
avatar


MessaggioTitolo: Re: Lucky Luke, il cowboy solitario   Mer 28 Ago 2013 - 14:10

:depr:

_________________
Tornare in alto Andare in basso
ghera
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: Lucky Luke, il cowboy solitario   Mer 28 Ago 2013 - 14:44

Può capitare che una parte dei numeri stampati sia difettata, per esempio alla fumetteria in cui vado è capitato di ricevere l'intero blocco di numeri ordinati di un certo fumetto in cui non c'era una copia "sana" , ma in quel caso si trattava di carta tagliata male e all'interno c'erano pagine stropicciate.
Mi è anche capitato di leggere di problemi come quello successo ad Ale, ma in questo caso di solito l'errore si limitava ad 1 o massimo 2 copie, non all'intero lotto.

Concordo un Gas, magari non voleva prendersi la briga di dover contattare il fornitore, rimandare indietro il volume e farsene mandare uno nuovo (che comunque a lui non costerebbe niente in termini di soldi se non sbaglio, in quanto l'errore è da imputare alla casa editrice che è tenuta a sostiuire la merce in quanto difettosa)
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Lucky Luke, il cowboy solitario   

Tornare in alto Andare in basso
 
Lucky Luke, il cowboy solitario
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Lucky Luke, il cowboy solitario
» ser luke
» Solitario con le carte: la piramide
» Stivali per baby cowboy
» Cappello Cowboy

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Brendon Forum :: Old London :: Leggende del deserto: fumetti vari e libri-
Andare verso: