Comunità del fantasy dedicata all'eroe creato da Claudio Chiaverotti. - Materiale riprodotto dal sito di Sergio Bonelli Editore resta proprietà della casa editrice. - Qui spam = ban!
IndiceGalleriaFAQCercaRegistratiAccedi
Siti e forum amici
Siti amici del Brendon Forum
Gli "sponsor" del Forum

Ultimi argomenti
» Che canzone state ascoltando? 2
Oggi alle 2:46 Da BeatOFPleasure2

» Grafica del Forum
Dom 12 Nov 2017 - 12:43 Da Gas75

» S#4 Noi siamo leggenda - luglio 2006
Dom 12 Nov 2017 - 0:03 Da toro seduto

» E' morto Sergio Bonelli
Ven 29 Set 2017 - 8:59 Da Gas75

» Dampyr
Dom 27 Ago 2017 - 8:44 Da Gas75

» #S14 Ritorno al Regno del Nonmai - luglio 2017
Dom 23 Lug 2017 - 16:20 Da Gas75

» #95 Universi - febbraio 2014
Sab 22 Lug 2017 - 12:56 Da <alessandro>

» Julia
Sab 15 Lug 2017 - 17:15 Da <alessandro>

» Paolo Limiti
Ven 30 Giu 2017 - 22:56 Da BeatOFPleasure2

» #66 Timerider - aprile 2009
Gio 29 Giu 2017 - 15:04 Da <alessandro>

» Nathan Never
Mar 27 Giu 2017 - 21:38 Da Gas75

» Zagor
Lun 26 Giu 2017 - 12:24 Da <alessandro>

» Immagini dalla Nuova Inghilterra! 2
Mer 7 Giu 2017 - 20:39 Da Gas75

» Mister No Riedizione
Gio 1 Giu 2017 - 10:23 Da <alessandro>

» #24 Cuore di corvo - aprile 2002
Gio 25 Mag 2017 - 15:44 Da Gas75

» Palmanova The Games Fortress, dal 30 giugno al 2 luglio 2017
Mer 24 Mag 2017 - 8:00 Da <alessandro>

» Le scene più toccanti di Brendon
Mar 23 Mag 2017 - 11:35 Da <alessandro>

» Ci metto la firma
Mar 23 Mag 2017 - 8:28 Da Gas75

» #3 La Luna Nera - ottobre 1998
Lun 22 Mag 2017 - 14:10 Da <alessandro>

» Nick Raider
Dom 14 Mag 2017 - 9:06 Da Gas75

Migliori postatori
Gas75 (12248)
 
<alessandro> (6390)
 
ghera (3669)
 
giotaglia_80 (3150)
 
fiamme d'inferno (1467)
 
Pincopallino (372)
 
Basko (182)
 
BeatOFPleasure2 (112)
 
rolling (34)
 
ginkgobiloba (26)
 

Condividere | 
 

 Lo scorrere del tempo brendoniano

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
ghera
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Lo scorrere del tempo brendoniano   Ven 4 Nov 2011 - 17:42

Ho questa domanda che frulla in testa da qualche giorno..come scorre il tempo nel mondo di Brendon?
I due mesi che dobbiamo aspettare noi tra un numero e l'altro a quanto tempo equivalgono nella Nuova Inghilterra? corrispondono ad un tempo fisso oppure no? (ovviamente non contano le storie doppie :P)


si potrebbe fare il calcolo con gli anni della figlia di Brendon, però si dovrebbero trovare altri termini di paragone per vedere se il distacco temporale tra un numero e l'altro è sempre mantenuto ;)

oppure voi sapete già la risposta ed è tutto più semplice :P
Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Lo scorrere del tempo brendoniano   Ven 4 Nov 2011 - 17:52

Uhm... Bella questione! :scratch:
Stando a come cresce sua figlia (ma anche i due bambini che vivono a Old London), il tempo sembra scorrere come il nostro, ma nel futuro... però ci ritroviamo anche con le problematiche che accomunano un po' tutti i personaggi a fumetti: l'invecchiamento quando la loro serie prosegue per anni... Sono trascorsi 13 anni da quando è iniziato questo fumetto, e quanti anni dimostrava Brendon nel n° 1? Tra i 20 e i 30? Facciamo 25... Bene, ora dovrebbe averne 38, che ci convinca o meno.

_________________


Tornare in alto Andare in basso
<alessandro>
Cavaliere di Ventura
avatar


MessaggioTitolo: Re: Lo scorrere del tempo brendoniano   Ven 4 Nov 2011 - 18:13

ghera ha scritto:
(ovviamente non contano le storie doppie :P)

eppure secondo me proprio le storie che escludi possono aiutarci a trovare una risposta :D
penso che non possa esserci nessuna connessione fra il tempo effettivo di una storia e la sua uscita in edicola, altrimenti chiedo come minimo che la seconda parte cominci con la didascalia 2 mesi dopo :lol!:

ma questo non impedisce che, come dice gas, vi sia un tempo che scandisce le vicende, perchè scegliere ad un certo punto di far fare una figlia al protagonista, implica un ragionamento sul tempo in cui la figlia non c'era, e su quello che vivrà crescendo ;)
sul fatto che brendon oggi abbia 38 anni, posso anche accettarlo, ma vorrei che gli si desse davvero quell'aspetto, invece di mostrarlo sempre come un ventenne :roll:

_________________
Tornare in alto Andare in basso
ghera
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: Lo scorrere del tempo brendoniano   Ven 4 Nov 2011 - 18:47

le storie doppie secondo me non contano perchè viene divisa per questioni editoriali (numero limitato di pagine), oppure perchè realizzate con il chiaro intento di fare una storia doppia


comunque volendo si potrebbero spulciare un po' di albi, per esempio controllare se ne La vendetta di Trevanian vengono menzionati gli anni passati dal primo incontro con Brendon, oppure se ne La stirpe di Nympha viene menzionato quanti anni prima Brendon ha conosciuto Anja o Greta

incredibile mi ricordavo a memoria che La vendetta di Trevanian è il numero 72, La stirpe di Nympha il 59 e Anja il 13 :lol!:
Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Lo scorrere del tempo brendoniano   Ven 4 Nov 2011 - 21:20

Non è detto che tra due albi (storie separate o doppie che siano) trascorrano tassativamente 2 mesi. Può essere che Brendon viva due avventure in un mese, e poi giri per tre mesi senza un ingaggio! Ricordiamo che spesso debutta negli albi mentre cerca un ingaggio in una taverna, o addirittura risolve dei casi senza che qualcuno lo ingaggi ma solo perché capita in una città dove c'è un mistero o un problema...
Diciamo quindi che Brendon affronta mediamente 7 incarichi rilevanti all'anno, e altri meno importanti, che magari ci vengono accennati in un flashback, oppure sono narrativamente necessari affinché lui possa affrontare il caso principale dell'albo...

Fiamme, dove sei quando c'è bisogno di te? :lol!:

_________________


Tornare in alto Andare in basso
ghera
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: Lo scorrere del tempo brendoniano   Lun 7 Nov 2011 - 15:50

leggendo un articolo sugli annunci delle storie brendoniane del 2011, c'è scritto che la figlia di Brendon è ormai dodicenne

non ricordo in che numero Brendon concepisce sua figlia, però mi pare nei primi anni (ma non vorrei sbagliare)
Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Lo scorrere del tempo brendoniano   Lun 7 Nov 2011 - 15:53

ghera ha scritto:
leggendo un articolo sugli annunci delle storie brendoniane del 2011, c'è scritto che la figlia di Brendon è ormai dodicenne

non ricordo in che numero Brendon concepisce sua figlia, però mi pare nei primi anni (ma non vorrei sbagliare)
Avviene nel n° 9, dell'ottobre 1999, quindi bene o male ci siamo. ;)

_________________


Tornare in alto Andare in basso
ghera
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: Lo scorrere del tempo brendoniano   Lun 7 Nov 2011 - 16:12

quindi si può dire con abbastanza certezza che in generale il tempo di Brendon scorre pari al nostro :D

a questo punto sarebbe da invecchiare un po' il personaggio, perchè anche prendendo come ipotesi che nel numero 1 Brendon fosse appena maggiorenne, i 30 li avrebbe passati in ogni caso ;)
Tornare in alto Andare in basso
fiamme d'inferno
Cavaliere di Ventura
avatar


MessaggioTitolo: Re: Lo scorrere del tempo brendoniano   Lun 7 Nov 2011 - 18:08

Calcolando che nel primo albo si dice"138 anni dopo la grande tenebra" e adesso si dice"circa 150 anni dopo la grande tenebra" il tempo passa(credo che come in ogni fumetto solo per il protagonista il tempo non passi).La conferma è proprio che vedremo la figlia di Brendon cresciuta, come avete gia detto ;)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Lo scorrere del tempo brendoniano   Lun 7 Nov 2011 - 23:06

Ho io la riposta alla questione: Brendon è un discendente dei sayan perciò invecchia più lentamente degli altri.. :lol:
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Lo scorrere del tempo brendoniano   Gio 24 Nov 2011 - 17:12

Mah... forse è come per i gatti al contrario... 7 anni nostri sono un anno per Brendon...
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Lo scorrere del tempo brendoniano   Ven 25 Nov 2011 - 13:03

Nell'intervista radiofonica a Chiaverotti (non ricordo quale delle due tra quelle segnalate qui nel forum) lui stesso afferma che un anno reale equivale ad un anno trascorso anche per Brendon..
Tornare in alto Andare in basso
giotaglia_80
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: Lo scorrere del tempo brendoniano   Sab 26 Nov 2011 - 18:53

Per me il tempo in Brendon, come in tutti i Bonelli, escluse rarissime eccezioni, es. le miniserie, cassidy per esempio,è una cosa che non esiste.
Mi spigo. Brendon è sempre quello, non cambia, non invecchia, non gli succede mai niente, al contrario dei fumetti marvel che a volte capitano cose che "evolvono" le storie, vedere per esempio i fantastici 4 in questi ultimi 2 mesi....

Qui il tempo non passa, unica cosa che mi fa pensare che il tempo passi è la figlia di Brendon che è cresciuta, ma non è un tempo reale, ma bensì fittizzio.

Cmq è la mia opinione.
Tornare in alto Andare in basso
Pincopallino

avatar


MessaggioTitolo: Re: Lo scorrere del tempo brendoniano   Ven 16 Dic 2011 - 9:16

Credo che scorra uguale al nostro nell'arco di un anno, ma che tra una storia e l'altra non intercorrano necessariamente due mesi, così come non è detto che in estate ci siano più ingaggi perché nel nostro tempo esce lo speciale...
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Lo scorrere del tempo brendoniano   

Tornare in alto Andare in basso
 
Lo scorrere del tempo brendoniano
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» S#1 Memorie di un altro tempo - luglio 2003
» Il tempo: è una dimensione della realtà o una condizione psichica?
» Storia del mostruoso nel tempo del mito e in quello degli uomini
» Il padrone del tempo (n.261/262/263)
» Il tempo in letteratura

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Brendon Forum :: Nuova Inghilterra :: Il rudere: il mondo di Brendon-
Andare verso: