Comunità del fantasy dedicata all'eroe creato da Claudio Chiaverotti. - Materiale riprodotto dal sito di Sergio Bonelli Editore resta proprietà della casa editrice. - Qui spam = ban!
 
IndiceGalleriaFAQCercaRegistratiAccedi
Siti e forum amici
Siti amici del Brendon Forum
Ultimi argomenti
» Dampyr
Dom 28 Ott 2018 - 15:28 Da Gas75

» E' morto Sergio Bonelli
Gio 25 Ott 2018 - 16:23 Da BeatOFPleasure2

» uno scellerato alla sventura
Ven 21 Set 2018 - 20:07 Da BeatOFPleasure2

» Che canzone state ascoltando? 2
Mer 5 Set 2018 - 7:50 Da BeatOFPleasure2

» S#16 - Nel tempo e nello spazio - agosto 2018
Gio 9 Ago 2018 - 13:24 Da <alessandro>

» Mister No Riedizione
Ven 27 Lug 2018 - 13:17 Da <alessandro>

» La Luna Nera
Gio 5 Lug 2018 - 16:07 Da Gas75

» S#15 - Il buio oltre le stelle - luglio 2018
Dom 1 Lug 2018 - 10:26 Da Gas75

» Curiosità e notizie dal web 2
Gio 21 Giu 2018 - 10:08 Da <alessandro>

» Qualcuno volò sulla punta del pennello...
Mer 13 Giu 2018 - 9:12 Da <alessandro>

» Topic dei compleanni
Sab 9 Giu 2018 - 11:22 Da Gas75

» Diabolik
Sab 12 Mag 2018 - 8:45 Da Gas75

» [libro] Sandokan - Le Tigri di Mompracem, di Emilio Salgari
Lun 16 Apr 2018 - 16:59 Da <alessandro>

» Figli della stessa donna senza essere fratelli
Gio 22 Mar 2018 - 23:00 Da Gas75

» Aria di Natale...
Lun 25 Dic 2017 - 20:40 Da Gas75

» Zagor
Mer 20 Dic 2017 - 14:24 Da Gas75

» Grafica del Forum
Dom 12 Nov 2017 - 12:43 Da Gas75

» S#4 Noi siamo leggenda - luglio 2006
Dom 12 Nov 2017 - 0:03 Da toro seduto

» #S14 Ritorno al Regno del Nonmai - luglio 2017
Dom 23 Lug 2017 - 16:20 Da Gas75

» #95 Universi - febbraio 2014
Sab 22 Lug 2017 - 12:56 Da <alessandro>

Migliori postatori
Gas75 (12312)
 
<alessandro> (6428)
 
ghera (3669)
 
giotaglia_80 (3150)
 
fiamme d'inferno (1467)
 
Pincopallino (372)
 
Basko (182)
 
BeatOFPleasure2 (138)
 
rolling (34)
 
ginkgobiloba (26)
 

Condividi | 
 

 [libro e film] Harry Potter e la camera dei segreti (di J. K. Rowling e C. Columbus)

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: [libro e film] Harry Potter e la camera dei segreti (di J. K. Rowling e C. Columbus)   Ven 17 Dic 2010 - 8:59


Libro
Harry Potter e la camera dei segreti è un romanzo del 1998 della scrittrice britannica J. K. Rowling, il secondo di una serie di sette romanzi che ha come protagonista il giovane mago Harry Potter. Il romanzo è stato pubblicato nel 1999 da Adriano Salani Editore.
Durante le vacanze estive, Harry scopre di trovarsi nei guai: un elfo domestico di nome Dobby, si presenta nella sua stanza a casa Dursley e lo avverte che non può tornare a Hogwarts, perché qualcuno attenterà alla sua vita. Harry non è disposto a rinunciare al secondo anno, e per dispetto Dobby esegue una magia in casa Dursley, facendo cadere a terra una torta preparata per un importante cliente di zio Vernon. In seguito un gufo (mezzo normale di posta dei maghi) recapita ad Harry una lettera ufficiale del Ministero della Magia nella quale gli viene ricordato il divieto di effettuare magie al di fuori della scuola. Visto l'insuccesso dell'affare, i Dursley rinchiudono Harry nella sua stanza, bloccando la finestra con delle inferriate. Fortunatamente una notte i giovani Weasley arrivano davanti alla finestra di Harry a bordo di una vecchia Ford Anglia volante e lo liberano, portandolo a casa Weasley (la Tana), dove il giovane Harry viene accolto come un figlio dai genitori dell'amico Ron. Il primo settembre, tentando di raggiungere il binario 9 ¾, Harry e Ron stranamente non riescono ad attraversare la barriera tra i binari nove e dieci. Perso il treno, decidono di raggiungere Hogwarts con la vecchia Ford volante, anche se vengono visti da sei o sette Babbani, rischiando così di rivelare il mondo dei maghi ai Babbani. Una volta a scuola diviene subito chiaro che non sarà un anno facile. Hogwarts è minacciata da un mostro le cui origini sono oscure e ignote. Gira infatti voce che sia stata riaperta la camera dei segreti, una sala creata da Salazar Serpeverde in persona per tutelare i diritti dei suoi discendenti, che racchiude un mostro terrificante. La prima volta che la stanza fu aperta morì una studentessa (che in seguito si scoprirà essere Mirtilla Malcontenta, il fantasma della ragazza che infesta il bagno del secondo piano). Tutta la scuola è in fermento, e tutti i professori sono preoccupati, così viene fondato il club dei duellanti, dal professor Gilderoy Allock nuovo insegnante di Difesa contro le Arti Oscure. Durante il primo incontro si scopre che Harry è un Rettilofono e parla il serpentese, così tutti gli studenti si convincono sia stato lui ad aprire la camera, e cominciano ad evitarlo. Lui aveva detto, involontariamente, al serpente, di lasciar stare il ragazzo a cui si era avvicinato. Harry spiega a Ron ed Hermione, che l'anno prima aveva liberato un serpente allo zoo. Inoltre Harry sente strane voci, che solo lui può sentire. L'unico felice è Oliver Baston, capitano della squadra di Quidditch che è convinto che il terrore seminato da Harry li aiuterà a vincere la coppa. Durante una partita di Quidditch Harry rischia di morire inseguito da un bolide incantato: è di nuovo opera dell'elfo domestico Dobby che, venuto a trovarlo la notte nell'infermeria della scuola, gli assicura di avere solo l'intenzione di proteggerlo. Per scoprire chi ha aperto la stanza Harry, Ron ed Hermione si cimentano nella preparazione della pozione polisucco, nel tentativo di estorcere informazioni a Malfoy. Intanto continuano gli incidenti, ed il Ministro della Magia Cornelius Caramell fa arrestare Hagrid, che viene condotto ad Azkaban. Anni prima, infatti, era stato accusato di aver introdotto un'acromantula nella scuola, e l'animale era stato ritenuto il mostro della Camera dei Segreti: era stato il prefetto, Tom Orvoloson Riddle a denunciare Hagrid. Nonostante questo arresto i problemi continuano ed altri studenti, tra cui la stessa Hermione, vengono pietrificati. Persino il fantasma di Nick-Quasi-Senza-Testa viene pietrificato, e Ginny Weasley scompare rapita. Fortunatamente Hermione aveva risolto il dilemma prima del suo incidente: il mostro è un Basilisco, che solo Harry poteva sentire perché Rettilofono. Per una fortunata serie di coincidenze, il mostro non è riuscito ad uccidere con il suo sguardo, ma solo a pietrificare col suo sguardo riflesso. L'insegnate di Difesa contro le Arti Oscure, quest'anno, è un sedicente mago, un millantatore che conosce solo l'incantesimo per alterare la memoria. Harry e Ron, in missione per salvare Ginny, lo costringono a scendere con loro nella Camera dei Segreti, che può essere aperta solo da un Rettilofono. Nella Camera, Harry si trova faccia a faccia con il fantasma-ricordo del giovane Tom Riddle, in realtà Lord Voldemort ai tempi della scuola, tornato in vita tramite un diario incantato che Lucius Malfoy aveva passato a Ginny. Grazie all'aiuto della fenice del professor Silente, Harry riesce a sconfiggere prima il basilisco e poi il ricordo di Riddle salvando così Ginny. Nell'ufficio del preside Harry scopre che Dobby è l'elfo domestico di casa Malfoy e, grazie ad un inganno, lo libera. Egli scopre anche che la notte in cui Voldemort tentò di ucciderlo, egli gli passò involontariamente alcune delle sue capacità, come parlare il Serpentese.

Film
L'elfo Dobby avverte Harry Potter di non tornare a scuola perché la sua vita è in pericolo. Anche gli zii glielo impediscono ma per altri motivi. Fortunatamente Ron Weasley viene a prendere l'amico con un'auto volante. A Hogwarts, i due ragazzi ed Hermione Granger scoprono che la Camera dei Segreti è stata aperta. La camera fu creata da Salazar Serpeverde e fu aperta per la prima volta da Tom Riddle. L'obiettivo di Serpeverde è quello di uccidere i mezzosangue. Mentre Hagrid viene ingiustamente accusato per la seconda volta di aver aperto la Camera dei Segreti, Harry trova il diaro di Tom Riddle e che probabilmente è lui ad aver aperto la Camera. Harry e Ron chiedono aiuto al professore di Difesa Contro le Arti Oscure Gilderoy Allock per liberare Ginny Weasley dalle grinfie di Tom, ma l'insegnante si rivela essere un impostore. I due amici devono quindi affrontare Tom Riddle da soli. Alla fine Harry combatte contro un basilisco e scopre che Tom è il fantasma del giovane Voldemort, ma riesce a distruggerlo e salva Ginny.

Differenza tra libro e film
* All'inizio Harry tiene le cose di scuola in camera sua mentre nel libro dice che Zio Vernon le ha chiuse nel ripostiglio.
* La scena del complemorte di Nick Quasi Senza Testa è stata completamente tagliata, infatti quando Harry sente le voci del basilisco si trova in punizione da Allock;
* Pix non è presente nel lungometraggio mentre Penelope Light, fidanzata di Percy, compare una volta solo di sfuggita;
* Una differenza particolare sono i netti cambiamenti della partita di Quiddich tra Grifondoro e Serpeverde (la partita dove il bolide venne manomesso). Eccone elencati alcuni:
** Nel libro, nei primi momenti della partita, Fred e George aiutano Harry a non essere colpito dal bolide, mentre nel film, durante la partita, non vengono neanche inquadrati.
** Nel film viene citato che Serpeverde conduce 90-30. Nel libro invece Serpeverde conduceva 60-0.
** Nel libro c'è un time out, mentre nel film non compare.
** Nel film il bolide disarciona Baston facendolo cadere dalla scopa, mentre nel libro ciò non accadde.
** Nel libro il bolide colpisce il gomito di Harry nel momento in cui Malfoy lo insulta, mentre nel film il bolide lo colpisce al polso dopo che Malfoy cade dalla scopa.
** Nel libro Malfoy non si accorge mai che il boccino è a un centimetro dal suo orecchio e Harry ne approffitta per acchiapparlo. Nel film invece, Harry non lo afferra subito e intraprende una lotta con Malfoy sotto il campo nel tentativo di prendere il boccino.
** Nel film Malfoy, durante la lotta con Harry, nel tentativo di prendere il boccino, cade dalla scopa, mentre nel libro non succede assolutamente nulla di tutto questo.
** Nel libro, dopo che Harry afferra il boccino, il bolide manomesso viene rinchiuso in una scatola da Fred e George, mentre nel film viene distrutto da Hermione.
* Nel libro Harry scopre che Gazza è un Magonò mentre nel film invece questo particolare non viene neanche citato, anche se in una delle scene tagliate presenti nel DVD, Harry trova la lettera in cui si scopre che Gazza segue un corso di magia per corrispondenza;
* La leggenda della camera dei segreti, nel film viene raccontata dalla professoressa Minerva McGranitt mentre nel libro dal professor Rüf;
* Nel libro, Harry e Ron vengono catturati dai ragni nella foresta proibita, mentre nel film entrano di loro spontanea volontà nella tana di Aragog;
* Lucius Malfoy alla fine del film inizia a pronunciare contro Harry la formula Avada Kedavra ma viene interrotto dall'elfo Dobby. Nella saga letteraria, oltre a non essere esplicitata l'intenzione di uccidere Harry da parte di Lucius, l'anatema Avada Kedavra viene introdotto solo nel quarto libro;
* Il libro della pozione Polisucco è preso da Hermione in un normale scaffale della biblioteca, mentre nel libro Hermione adulando il professor Allock, ottiene un permesso speciale per entrare nel Reparto Proibito.
* Quando viene chiamata Mezzosangue da Malfoy, Hermione non si offende perché non conosce il significato del termine, nel film si offende subito perché è a conoscenza il significato della parola.
* Nel film, durante il duello tra Harry e Malfoy nel Club dei Duellanti, Harry risponde all'incantesimo Everte Statim di Malfoy con l'incantesimo Rictusempra, scaraventandolo all'indietro. Questo è un errore, poiché nel libro è spiegato che l'incantesimo Rictusempra provoca solletico e risate incontrollabili a chi ne è vittima.
* Nel film la Pozione Polisucco ha il potere di cambiare solo l'aspetto, nel libro, invece, cambia anche la voce.
* Nel libro ci sono numerosi indizi che ci fanno capire che Ginny è posseduta da Tom Riddle, nel film ne abbiamo uno solo: Lucius Malfoy inserisce il diario di Riddle in un libro di Ginny, per mettere in difficoltà Arthur Weasley.

_________________


Torna in alto Andare in basso
 
[libro e film] Harry Potter e la camera dei segreti (di J. K. Rowling e C. Columbus)
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» [libro e film] Harry Potter e la camera dei segreti (di J. K. Rowling e C. Columbus)
» [libro e film] Harry Potter e l'Ordine della Fenice (di J. K. Rowling e D. Yates)
» [libro e film] Harry Potter e il calice di fuoco (di J. K. Rowling e M. Newell)
» [libro e film] Harry Potter e la pietra filosofale (di J. K. Rowling e C. Columbus)
» [libro e film] Harry Potter e il prigioniero di Azkaban (di J. K. Rowling e A. Cuarón)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Brendon Forum :: Old London :: Fantacinebook: narrativa e cinema fantasy-
Vai verso: