Comunità del fantasy dedicata all'eroe creato da Claudio Chiaverotti. - Materiale riprodotto dal sito di Sergio Bonelli Editore resta proprietà della casa editrice. - Qui spam = ban!
IndiceGalleriaFAQCercaRegistratiAccedi
Siti e forum amici
Siti amici del Brendon Forum
Gli "sponsor" del Forum

Ultimi argomenti
» Dampyr
Dom 27 Ago 2017 - 8:44 Da Gas75

» #S14 Ritorno al Regno del Nonmai - luglio 2017
Dom 23 Lug 2017 - 16:20 Da Gas75

» #95 Universi - febbraio 2014
Sab 22 Lug 2017 - 12:56 Da <alessandro>

» Julia
Sab 15 Lug 2017 - 17:15 Da <alessandro>

» Paolo Limiti
Ven 30 Giu 2017 - 22:56 Da BeatOFPleasure2

» #66 Timerider - aprile 2009
Gio 29 Giu 2017 - 15:04 Da <alessandro>

» Nathan Never
Mar 27 Giu 2017 - 21:38 Da Gas75

» Zagor
Lun 26 Giu 2017 - 12:24 Da <alessandro>

» Immagini dalla Nuova Inghilterra! 2
Mer 7 Giu 2017 - 20:39 Da Gas75

» Che canzone state ascoltando? 2
Mer 7 Giu 2017 - 20:33 Da Gas75

» Mister No Riedizione
Gio 1 Giu 2017 - 10:23 Da <alessandro>

» #24 Cuore di corvo - aprile 2002
Gio 25 Mag 2017 - 15:44 Da Gas75

» Palmanova The Games Fortress, dal 30 giugno al 2 luglio 2017
Mer 24 Mag 2017 - 8:00 Da <alessandro>

» Le scene più toccanti di Brendon
Mar 23 Mag 2017 - 11:35 Da <alessandro>

» Ci metto la firma
Mar 23 Mag 2017 - 8:28 Da Gas75

» #3 La Luna Nera - ottobre 1998
Lun 22 Mag 2017 - 14:10 Da <alessandro>

» Nick Raider
Dom 14 Mag 2017 - 9:06 Da Gas75

» Jeeg Robot d'acciaio
Ven 12 Mag 2017 - 18:40 Da <alessandro>

» Figli della stessa donna senza essere fratelli
Lun 1 Mag 2017 - 21:11 Da Gas75

» Curiosità e notizie dal web 2
Ven 31 Mar 2017 - 10:37 Da Gas75

Migliori postatori
Gas75 (12231)
 
<alessandro> (6386)
 
ghera (3669)
 
giotaglia_80 (3150)
 
fiamme d'inferno (1467)
 
Pincopallino (372)
 
Basko (182)
 
BeatOFPleasure2 (101)
 
rolling (34)
 
ginkgobiloba (26)
 

Condividere | 
 

 Ghost Rider

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
ghera
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Ghost Rider   Dom 17 Ott 2010 - 16:31



eccomi qua, su consiglio di Gio (che consigliere sarebbe se no? :P) a parlare di uno dei miei personaggi Marvel preferiti (ebbene si, per chi ancora non lo sapesse seguo molto i fumetti americani e poco quelli italiani)

visto che qua parlerò solo della quarta serie, ecco un lungo riassunto di quello che è accaduto nelle serie precedenti, preso da Wikipedia:

Johnny Blaze, uno stuntman motociclista, figlio di Barton Blaze e Naomi Kale. Johnny passò la sua infanzia nel Circo Quentin dove i suoi genitori lavoravano come stuntman nello show motociclistico di Crash Simpson. La famiglia Blaze si sciolse quando Naomi abbandonò Johnny, ancora in fasce, e Barton fuggendo con gli altri suoi due bambini. Per questo Johnny crebbe senza conoscere la madre ed i suoi due fratelli. Quando suo padre Barton morì in un incidente durante un suo spettacolo con la moto, Johnny fu adottato da Crash e Mona Simpson. Per il bene di Johnny, i Simpson ricostruirono il suo passato rendendolo meno doloroso della verità. Blaze crebbe così con l'idea che sua madre, una certa Clara Blaze, fosse morta dandolo alla luce.

Fu così che Johnny divenne a tutti gli effetti figlio dei Simpson crescendo assieme alla loro figlia Roxanne. I due divennero presto inseparabili e crescendo il loro legame divenne sempre più profondo. Blaze divenne una delle attrazioni dello show ambulante di Crash, il "Crash Simpson's Daredevil Cycle Show". Crash era ormai una vera e propria figura paterna agli occhi di Blaze, e quando egli si ammalò di cancro, Johnny iniziò ad approfondire il suo interesse per l'occulto. Nel disperato tentativo di salvare il suo patrigno, Blaze eseguì un rituale per invocare Satana.

A sua insaputa però, quello che lui credeva essere il diavolo, era in realtà il signore dei demoni Mephisto. Quest'ultimo accettò di salvare Crash Simpson dalla malattia ma in cambio Blaze avrebbe dovuto cedergli la sua anima. Il giovane accettò il patto. Al Madison Square Garden, Crash Simpson eseguì la più grande acrobazia della sua carriera, un salto in moto con cui intendeva superare 22 auto, ma finì per schiantarsi contro una di queste, morendo sul colpo. Blaze rimase scioccato, dal momento che credeva che il patto stipulato con Mephisto avrebbe protetto il suo patrigno. Quando Mephisto riapparve pretendendo l'anima di Johnny, egli fu restio a rispettare il patto, ma il demone spiegò che il patto prevedeva che Crash Simpson guarisse dalla malattia, non che si salvasse dall'incidente con la sua moto. Tuttavia, prima che Mephisto potesse prendere l'anima di Johnny, intervenne Roxanne, che essendo venuta a conoscenza del patto di Johnny ed avendo letto alcuni suoi libri sull'occulto, dichiarò il suo amore a Johnny davanti al demone. Questa dichiarazione, per la sua purezza, scacciò Mephisto impedendogli di prendere l'anima di Johnny. Prima di svanire però, Mephisto riuscì a fondere nel corpo di Blaze lo spirito del demone Zarathos che lo avrebbe costretto ad eseguire il suo volere.

Fu così che la notte dopo la morte di Crash, Johnny si trasformò in un essere scheletrico dal teschio fiammeggiante conosciuto come Ghost Rider. Da quel momento Johnny fu costretto a trasformarsi in Ghost Rider ogni notte per lavorare come cacciatore di taglie per Mephisto e restituire le anime malvagie all'inferno. In seguito, Blaze divenne in grado di controllare le proprie trasformazioni in modo da utilizzare il suo alter ego per aiutare i deboli e gli innocenti in pericolo. Fu durante questo periodo che Ghost Rider entrò a far parte dei Campioni di Los Angeles, un effimero gruppo di avventurieri superumani. Ma più Johnny diventava Ghost Rider, più forte diveniva il demone che albergava in lui, finché Zarathos non cercò di prendere il controllo sulla loro forma composta. Blaze decise così di non usare più Ghost Rider per raggiungere i propri fini di giustizia e non si trasformò più. Iniziò per lui una nuova battaglia interiore per evitare che Zarathos prendesse il sopravvento e seminasse il caos.

Questo conflitto senza vinti né vincitori ebbe fine quando apparve Centurious. Centurious era un indiano Americano la cui anima era stata presa da Mephisto per catturare Zarathos. Centurious riuscì ad intrappolare l'anima di Blaze e di conseguenza Zarathos nel suo "Cristallo delle Anime" credendo di averlo sconfitto. Il demone però riuscì a liberarsi infrangendo il Cristallo e liberando l'anima di Johnny e di tanti altri intrappolati al suo interno. Prima di rigenerarsi però, il Cristallo assorbì Centurious al suo interno. Per porre fine alla loro battaglia Zarathos acconsentì ad essere intrappolato nel cristallo assieme a Centurious dove ebbe inizio la loro battaglia senza fine. Fu così che Johnny Blaze fu finalmente libero dalla maledizione di Ghost Rider.

Johnny, tornato ad una vita normale, sposò Roxanne Simpson ed ebbe due bambini, Craig ed Emma. Per anni visse una vita serena, finché Ghost Rider non riapparve. Questo nuovo Ghost Rider si era impossessato del fratello da tempo perduto di Johnny, Daniel. Johnny però, credendolo Zarathos, iniziò a dargli la caccia per vendicarsi, finché non si scontrarono. Blaze aveva progettato di imprigionare Daniel finché non si fosse trasformato in Ghost Rider per poi uccidere il demone. Durante il loro scontro, Johnny riuscì a richiamare dentro di se le fiamme del demone permettendogli così di sparare fiammate infernali dal suo fucile da caccia e riuscendo a ferire Ghost Rider. Il loro scontro ebbe breve durata perché Johnny si accorse che questo nuovo Ghost Rider non era Zarathos ma un essere diverso che lottava per il suo stesso scopo. Johnny decise quindi di allearsi a Ghost Rider, non consapevole della propria parentela con Daniel, ed assieme ad altri supereroi formarono I Figli della Mezzanotte.

Mentre Johnny era impegnato con questo gruppo, Roxanne fu uccisa per mano di un nemico di Ghost Rider, l'occulto signore del crimine Hellgate. In maniera analoga, i figli di Johnny, Craig ed Emma, furono rapiti dal demone Baal mentre il padre era in battaglia. Durante la prigionia i ragazzi incontrarono il compagno di cella Jesse Pinto e furono salvati dal misterioso essere noto come Wendigo, anche se di loro non si seppe più nulla.

Qualche tempo dopo, in seguito ad un incontro con il demone Vengeance, Ghost Rider e Johnny chiesero l'aiuto della giovane maga Jennifer Kale. Jennifer rivelò loro l'origine di Ghost Rider e di conseguenza la parentela che li legava. A questo punto, Ghost Rider e Johnny sciolsero la loro alleanza e l'ex motociclista iniziò a cercare i propri figli, nella speranza di poter un giorno condurre una vita normale. Quando Johnny riapparve, aveva trovato un lavoro in una non meglio specificata società del Midwest. Quando del sangue innocente venne versato nelle vicinanze, Johnny, riluttante, si trasformò nuovamente in Ghost Rider e cercò la vendetta, questa volta però con il totale controllo del proprio corpo. L'escalation di violenza causata da questa nuova trasformazione convinse Johnny a rivolgersi ad un sicario, Gunmetal Gray, perché uccidesse Ghost Rider. Ma costui preferì invece provare ad uccidere direttamente Johnny. Egli riuscì però a sconfiggerlo e ad accettare nuovamente la sua maledizione.

Questa sua nuova trasformazione richiamò le forze del male e Johnny si trovò presto inseguito dai demoni dell'inferno che volevano obbligarlo a rispettare il patto stipulato con Mephisto. Johnny fece ricorso a tutti i suoi poteri di Ghost Rider per poter sfuggire a quella malvagità, ma non fu abbastanza. Johnny fu così bloccato dalle forze demoniache che trascinarono la sua anima dannata all'inferno.


È proprio qui che comincia la quarta serie, con Ghost Rider che cerca inutilmente di scappare dall'inferno.

Il primo numero, dal titolo La Strada Per La Dannazione, è una sorta di passaggio dalla serie precedente alla nuova, scritto da uno dei miei autori preferiti, Garth Ennis, con i disegni di Clayton Crain, che non mi sono piaciuti molto.

Spoiler:
 


La storia mi è piaciuta, considerando che si trattava di un numero di passaggio. Poi io sono un po' di parte, perchè mi basta leggere Garth Ennis sulla copertina che dico "ok, questa è sicuramente una buona storia", ma a parte quello la trama è sviluppata bene, anche se alcune cose vengono "sbrigate" un po' troppo velocemente.
Come detto i prima i disegni non mi sono piaciuti molto, troppo digitali, anzi penso che alcuni siano fatti a computer, alcuni disegni anche troppo "confusionari".. fortuna che Clayton Crain lavorerà poi solo su un altro numero :P

visto che Gio voleva anche delle tavole:


Spoiler:
 



a risentirci per i numeri successivi, che è meglio se vado a rileggere :P
Tornare in alto Andare in basso
giotaglia_80
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: Ghost Rider   Dom 17 Ott 2010 - 17:45

Bellissima La tavola in Spoiler, la prima , per capirsi. Volevo le tavole, perchè dato che mi stavo appassionando anche io al mondo "americano" volevo un termine per vedere se l'autore in questione era bravo o no... mi pare proprio di si! :D

Io recentemente sto comprando la torre nera , tratto da una storia di S. King! :D
A dire il vero devo ancora leggerlo, ma aprendo gli albi ho visto le immagini e li ho dovuti comprare, per questo ti ho chiesto le immagini! o tavole :P

p.s. dato che segui tanto il mondo americano, quando escono dei numeri unici, a me non piacciono le serie di 29 numeri + iva ;) mi potresti avvisare o mettere un annuncio da qualche parte?! :P Saresti molto gentile Ghera! :D
Anche un annuncio in Tag va bene ! :D
Grazie per il post! molto gradito!

Tornare in alto Andare in basso
ghera
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: Ghost Rider   Dom 17 Ott 2010 - 18:04

a me i disegni di questo numero non sono piaciuti, nell'altro numero in cui c'è lo stesso disegnatore invece i disegni mi piacciono

per quanto riguarda l'autore della storia invece, è uno che mi piace sempre, ed è uno dei miei 2 autori preferiti

La Torre Nera è un vorrei ma non posso..nel senso vorrei seguirlo, ma spendo già troppo :P


i numeri unici solitamente costano molto, così su due piedi, mi verrebbe in mente di consigliarti Wanted, storia scritta dall'altro mio autore preferito, cioè Mark Millar

Wanted parla di un normale ragazzo, che entra a far parte di un organizzazione criminale, e scopre che un tempo esistevano i supereroi, ma che sono stati tutti uccisi da questa organizzazione che adesso controlla il mondo.. in alcune tavole si possono vedere dei personaggi che assomigliano moltissimo a Superman, Capitan Americ ecc, si vede il mantello di Superman, gli stivali dell'Uomo Ragno..ovviamente non sono mai nominati per motivi di copyright :P

è una storia comunque un po' violenta, un po' volgare in alcuni punti..degna del suo ideatore; per me che lo conosco è normale, per uno che non ha mai letto nulla di Millar potrebbe essere eccessiva :drunken:

penso che il volume si possa trovare solo in fumetteria, costa 15€, sono circa 200 pagine, ed oltre alla storia ci sono delle pagine in cui ci sono le tavole senza disegni, schizzi ecc
costa un po' ma è come comprare un libro alla fine, con copertina cartonata, e pagine di 17x26

se vuoi leggere qualcosa in più ti mando alla pagina Panini del volume

http://www.paninicomics.it/web/guest/collane_dettaglio?id=1054

volevo metterti qualche immagine ma si trovano solo copertine, o immagini non molto significative


altro volume consigliato è Watchman..penso che sai già di cosa parlo :P
Tornare in alto Andare in basso
giotaglia_80
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: Ghost Rider   Lun 18 Ott 2010 - 10:25

Wanted ce l'ho già ;)
Watchman è quello che volevo comperare, ma l'ultima volta sono rimasto spinto a comprare V per vendetta, mi sembrava più un classico.

Wanted, è un bellissimo fumetto, me lo ha regalato un mio caro amico e da lì la passione per gli americani!

Sono rovinato! :D

Grazie 1000 per la disponibilità Ghera! :D

Giorgio
Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Ghost Rider   Lun 18 Ott 2010 - 10:27

Per parlare liberamente di Wanted aprite pure una discussione apposita, grazie. :)

_________________


Tornare in alto Andare in basso
giotaglia_80
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: Ghost Rider   Lun 18 Ott 2010 - 10:42

si scusa GAs era solo per rispondere a Ghera! :D
Tornare in alto Andare in basso
ghera
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: Ghost Rider   Lun 20 Dic 2010 - 18:09

finalmente letto il secondo numero, che era l'unico che non avevo, e ho recuperto da circa una settimana

questo numero è quello da il via vero e proprio alla serie (che è la quarta in America), scritto da Daniel Way e disegnato da Mark Texeira e Javier Saltares

questa la trama del numero
Spoiler:
 


la storia mi è piaciuta molto, sopratutto per come è portata avanti..oltre a narrare la nuova storia c'è anche un riassunto ben fatto di come diventato Ghost e di quello che gli è successo dopo quel momento

disegni bellini, o meglio..quelli di Texeira buoni, quelli di Saltares buonini :P

tutto sommato un ottimo inizio

adesso mi sto rileggendo tutti i volumi, in attesa del volume finale di febbraio

volevo mettere anche qualche immagine, ma trovo solo la copertina, che è l'immagine iniziale del topic :D
Tornare in alto Andare in basso
ghera
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: Ghost Rider   Ven 31 Dic 2010 - 10:04

riletto il terzo volume, dal titolo Vittime di Guerra

storia bella, che ri rifà un po' al film Il Mistero di Sleepy Hollow, in quanto
Spoiler:
 

storia di Daniel Way, che come per la precedente si conferma un buon autore, e disegni sempre della coppia Saltares/Texeira, che questa volta mi sono piaciuti entrambi :D


cavolo non si trovano immagini oltre alle copertine

Spoiler:
 
Tornare in alto Andare in basso
ghera
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: Ghost Rider   Sab 22 Gen 2011 - 13:01

finalmente ho un po' di tempo per buttar giù due righe, e parlare del numero successivo, cioè Pista Di Lacrime.

questo volume è uno speciale, scritto da Garth Ennis e disegnato da Clayton Crain.

Spoiler:
 

Ennis come al solito bravissimo nella creazione della storia! :D
questa volta mi sono piaciuti i disegni di Crain, che nel primo numero non mi erano piaciuti molto, questa volta sono davvero molto belli, al top della forma :D
Tornare in alto Andare in basso
giotaglia_80
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: Ghost Rider   Dom 23 Gen 2011 - 13:23

Ma èun volume unico a se stante?! :lol!: ;)
Tornare in alto Andare in basso
ghera
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: Ghost Rider   Dom 23 Gen 2011 - 14:40

in linea di massima si, l'unico sottile collegamento con la serie, è che serve a far capire che un Ghost Rider c'è sempre stato e ci sarà sempre

il volume è questo

http://www.paninicomics.it/web/guest/productDetail?viewItem=30766

17x26, 144 pp, 13€ (il tizio a cavallo in copertina non c'entra con quello del film :P)
Tornare in alto Andare in basso
giotaglia_80
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: Ghost Rider   Lun 24 Gen 2011 - 16:55

Il Volume è bello "grasso" 144 pag. ma 13 € sono assai! Ora vedo! Poi quewsto sicuramente lo vendono solo in fumetteria, però son tentato! :D

Grazie Ghera!
Tornare in alto Andare in basso
ghera
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: Ghost Rider   Lun 24 Gen 2011 - 17:02

si è solo da fumetteria..per il prezzo no comment..è un formato così

ci sono 3 tipi di brussorati: Marvel Mega, Marvel Mix e 100% Marvel (che è il formato di questo volume)

a parità di pagine, un 100% Marvel costa il doppio degli altri due formati; l'unica differenza è che la qualità di copertina e della pagine è un po' migliore, ma non penso che ciò giustifichi il raddoppio del prezzo :x
Tornare in alto Andare in basso
ghera
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: Ghost Rider   Mar 8 Feb 2011 - 10:13

quinto volume, dal titolo Rivelazioni, opera di Daniel Way e Javier Saltares.
È il volume in cui c'è il punto di svolta della serie :D

Spoiler:
 

Sulla storia non penso che ci sia molto da dire, un colpo di scena..sconvolgente :D
D'ora in poi la storia verrà portata avanti da Jason Aaron; Way non poteva lasciare in maniera migliore secondo me!


Spoiler:
 
Tornare in alto Andare in basso
ghera
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: Ghost Rider   Gio 10 Feb 2011 - 17:17

comprato oggi l'ultimo numero :(

ma ho già il personaggio che lo "rimpiazzerà" , a breve aprirò un topic :D
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Ghost Rider   

Tornare in alto Andare in basso
 
Ghost Rider
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» Ghost Rider
» Harley-Davidson
» MOVIE MASTERPICE-1/6 SCALE FIGURE POSEABLE FULLY: GOST RIDER E HELL CYCLE
» Devil e i Cavalieri Marvel
» Cover meeeee!!! (max.strobbe)

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Brendon Forum :: Old London :: Leggende del deserto: fumetti vari e libri-
Andare verso: