Comunità del fantasy dedicata all'eroe creato da Claudio Chiaverotti. - Materiale riprodotto dal sito di Sergio Bonelli Editore resta proprietà della casa editrice. - Qui spam = ban!
IndiceGalleriaFAQCercaRegistratiAccedi
Siti e forum amici
Siti amici del Brendon Forum
Gli "sponsor" del Forum

Ultimi argomenti
» Dampyr
Dom 27 Ago 2017 - 8:44 Da Gas75

» #S14 Ritorno al Regno del Nonmai - luglio 2017
Dom 23 Lug 2017 - 16:20 Da Gas75

» #95 Universi - febbraio 2014
Sab 22 Lug 2017 - 12:56 Da <alessandro>

» Julia
Sab 15 Lug 2017 - 17:15 Da <alessandro>

» Paolo Limiti
Ven 30 Giu 2017 - 22:56 Da BeatOFPleasure2

» #66 Timerider - aprile 2009
Gio 29 Giu 2017 - 15:04 Da <alessandro>

» Nathan Never
Mar 27 Giu 2017 - 21:38 Da Gas75

» Zagor
Lun 26 Giu 2017 - 12:24 Da <alessandro>

» Immagini dalla Nuova Inghilterra! 2
Mer 7 Giu 2017 - 20:39 Da Gas75

» Che canzone state ascoltando? 2
Mer 7 Giu 2017 - 20:33 Da Gas75

» Mister No Riedizione
Gio 1 Giu 2017 - 10:23 Da <alessandro>

» #24 Cuore di corvo - aprile 2002
Gio 25 Mag 2017 - 15:44 Da Gas75

» Palmanova The Games Fortress, dal 30 giugno al 2 luglio 2017
Mer 24 Mag 2017 - 8:00 Da <alessandro>

» Le scene più toccanti di Brendon
Mar 23 Mag 2017 - 11:35 Da <alessandro>

» Ci metto la firma
Mar 23 Mag 2017 - 8:28 Da Gas75

» #3 La Luna Nera - ottobre 1998
Lun 22 Mag 2017 - 14:10 Da <alessandro>

» Nick Raider
Dom 14 Mag 2017 - 9:06 Da Gas75

» Jeeg Robot d'acciaio
Ven 12 Mag 2017 - 18:40 Da <alessandro>

» Figli della stessa donna senza essere fratelli
Lun 1 Mag 2017 - 21:11 Da Gas75

» Curiosità e notizie dal web 2
Ven 31 Mar 2017 - 10:37 Da Gas75

Migliori postatori
Gas75 (12231)
 
<alessandro> (6386)
 
ghera (3669)
 
giotaglia_80 (3150)
 
fiamme d'inferno (1467)
 
Pincopallino (372)
 
Basko (182)
 
BeatOFPleasure2 (101)
 
rolling (34)
 
ginkgobiloba (26)
 

Condividere | 
 

 John Doe

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: John Doe   Gio 16 Set 2010 - 9:50



John Doe lavora per la "Trapassati Inc.", che si occupa della gestione della morte, e nella quale riveste un ruolo importante. Lavora alle dirette dipendenze della Morte, una donna bellissima dal sarcasmo pungente e i modi pratici, per la quale si occupa di risolvere i casi più difficili.

Ha amato molte donne ma ora vive una relazione stabile con la sua compagna Tempo, che in effetti è l'essenza del tempo, e grazie alla sua capacità di controllarlo ha aiutato il protagonista in molte occasioni.

Nelle sue avventure John Doe è aiutato da molti personaggi, alcuni impiegati nella Trapassati, altri provenienti dal "Regno", un luogo al di fuori del tempo e dello spazio in cui vivono esseri immortali ed essenze come ad esempio Tempo, Guerra, Fame, Pestilenza, Ingenuità e un corpo di polizia formato da severi energumeni con poco cervello e modi violenti.

Prima stagione (numeri 1-24)
John Doe è l'ex direttore della Trapassati Inc. e braccio destro di Morte. La Trapassati Inc. è un'azienda che si occupa di gestire il decesso dei mortali secondo il destino imposto dalle Alte Sfere ed è stata fondata da Morte e dagli altri tre cavalieri dell'Apocalisse (Guerra, Pestilenza e Fame). Il protagonista, accortosi di un falso in bilancio della società, che nasconde un ammanco di "trapassati", decide di far luce sulla vicenda, scoprendo che i quattro cavalieri, per organizzare il giorno del giudizio, lasciano in vita tutti i peggiori criminali della terra. John Doe decide allora di ostacolare il piano dei suoi superiori rubando la "falce dell'olocausto" (senza la quale non può avvenire l'Armageddon) e inizia a fuggire per gli Stati Uniti d'America.

Seconda stagione (numeri 25-48)
John Doe dopo varie vicissitudini, passa da inseguito ad inseguitore. Gli viene affidato il compito di essere la Morte, e da semplice essere umano diviene una figura universale ed immortale. Morte diviene invece umana (col nome di M.) e partorisce Mordred, il figlio di John Doe. Mordred e sua madre, aiutati da Fame e Tempo, cercano di vendicarsi portando il caos. Per questa ragione Fato (il cui avatar ha le sembianze di un bambino) viene messo fuori gioco da un killer assoldato da Mordred, Pete il Nero.

Ora che Fato non può più controllare le sorti dell'uomo, ognuno è diventato libero di decidere il proprio destino, raggiungendo l'autentico libero arbitrio. Le Alte Sfere, che governano l'universo in assenza del Grande Capo (ovvero Dio, ormai in vacanza da tempo), spingono perché John Doe riporti ordine ed elimini la minaccia costituita da Mordred e M. John può contare sul valido aiuto del notaio Palomar, inviato delle Alte Sfere per controllare il lavoro del protagonista; Guerra, redivivo dopo essere stato annientato da John al termine della prima serie; Leonida, killer esperto di armi e combattimento corpo a corpo; Autumn, che prese il suo posto alla Trapassati Inc. in sua assenza e che ora divide con lui lavoro e vita privata.

A fine stagione John Doe viene allo scontro finale. Sta preparando il proprio matrimonio con Autumn e in un'atmosfera degna di Kill Bill, si giunge alla catarsi finale. Alla fine resteranno a terra ben quattro dei protagonisti: M., Autumn, il notaio Palomar e lo stesso John. Mordered diventa il padrone del destino.

Terza stagione (numeri 50-74)
Dopo un numero di interludio (n. 49) si riprendono le file dell'universo di John Doe. Grazie a Pestilenza e Leonida, John ha la possibilità di rigenerarsi e tornare in vita. Ha perso la memoria e non sa cosa sia accaduto. Si sveglia trenta anni dopo la sua morte, in un mondo devastato da Mordred in cui nessun essere umano può più morire ma nemmeno dare alla luce nuove vite. E così torna sulla strada alla ricerca di se stesso. Al suo risveglio senza memoria si ritrova in un mondo post apocaliptico dove i vecchi restano vecchi, i giovani restano giovani e nessuno può fare figli. La Trapassati Inc. è ormai una piccola setta composta da Guerra, Pestilenza, Leonida e Rory (apparsa nel numero 32) che grazie alla sua pistola datagli da Hank The Junk riesce a dare la "vera morte" e si fa chiamare Jane Doe. dopo alcuni numeri con poca continuità dove John viaggia e trova un qualcosa di strano (come dei delle droghe, pazzi artisti e dottori che cercano di ridare la morte) viene alla luce un nuovo John Doe diviso in due, la parte umana senza memoria e quella "demoniaca" ovvero la morte presente nel numero 48 che vuole sopraffare il potere della sua parte umana. Le vicende si movimentano dal numero 58 (Vento divino) dove John Doe incontra Guerra senza però ricordarlo: da questo punto in poi John viene a sapere dove si trova la Trapassati Inc. e dopo aver scoperto di chiamarsi John Doe decide di andarci per conoscere "colei che può dare la morte" che tutti chiamano Jane Doe.

Quarta stagione (75-77)
In maniera alquanto improvvisa e altrettanto repentina, la casa editrice romana, ormai in preda a una vera e propria crisi esistenziale/economica, decise di chiudere le pubblicazioni della creatura partorita dalla mente della strana coppia Bartoli & Recchioni. Un paio di mesi dopo, a ottobre, venne pubblicato l'ultimo numero di JD contenente una storia parzialmente riscritta per l'occasione, nel tentativo di dare comunque un senso alla stagione appena iniziata e subito terminata.

Trapassati Inc.
Le storie del periodo in cui John rivestiva il ruolo di direttore alla Trapassati Inc. sono pubblicate sul settimanale Skorpio, edito sempre dall'Eura (e in monografico su "I giganti dell'avventura") e vedono il giovane protagonista, con la sua immancabile agenda alla mano (un manufatto mistico che riporta la causa e la data del decesso di tutti gli esseri umani), svolgere impeccabilmente il suo lavoro; la serie regolare, invece, inizia a partire dal momento in cui decide di abbandonare il suo incarico.

A novembre, con presentazione in anteprima a Lucca Comics&Games, approderà in edicola il primo albo (disegnato da Riccardo Torti) di quella che sarà a tutti gli effetti la quinta stagione e allo stesso tempo un nuovo inizio.



Ultima modifica di Papo84 il Gio 16 Set 2010 - 10:21, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: John Doe   Gio 16 Set 2010 - 9:52

Io non ho seguito le stagioni recedenti ma credo ke questa la seguirò!!!!
In edicola c'è "aspettando john doe", ke è un albo a colori con tutte le copertine delle stagioni precedenti ed un breve riassunto... Oggi lo prendo!!
Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: John Doe   Gio 16 Set 2010 - 11:44

Mi avevano regalato la serie completa (assieme a quella di Brendon ;) ), così ho potuto leggermi d'un fiato i primi 30 albi circa...
La prima stagione mi è piaciuta abbastanza, tanto che nel frattempo chiedevo al mio edicolante di farsi arrivare gli inediti ogni mese in edicola (dall'Eura ordinava solo Skorpio, Lanciostory e Dago)... Però la seconda stagione mi ha semplicemente fatto schifo, per trame fatte di ribaltoni che non ho condiviso e spesso anche per colpa dei disegni (arrestate Rosenzweig! :grr: )... Inoltre Roberto Recchioni, di cui ho letto degli interventi sui forum, è un tipo parecchio permaloso, di quelli che non ammette contestazioni od obiezioni... Per cui John Doe, cordialmente, va' al diavolo... :k8:

_________________


Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: John Doe   Gio 16 Set 2010 - 11:54

Ce l'hai ancora la prima serie??
Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: John Doe   Gio 16 Set 2010 - 13:09

Sì, e per ora me la tengo...
Gli albi successivi, invece sono in vendita.

_________________


Tornare in alto Andare in basso
<alessandro>
Cavaliere di Ventura
avatar


MessaggioTitolo: Re: John Doe   Sab 30 Ott 2010 - 13:57

ho letto il primo numero della nuova serie di JD...l'ho preso perchè non sapevo cosa prendere in edicola (tanto brendon lo avevo già comprato), così mi sono lasciato attirare dal numero 1 che ho visto sulla cover, e mi sono ricordato di questo topic in cui si parlava di questa nuova serie... ;)

e sembra che loro lo sapessero, infatti ho letto sull'editoriale delle parole scritte apposta per quelli come me, che hanno acquistato l'albo senza minimamente conoscere JD, tanto per provare :lol: :lol:

in effetti, questo nuovo numero 1 è molto riassuntivo, spiega un po' le cose avvenute in passato, cercando di ripresentare i personaggi...per la verità, io nemmeno volevo comprare questo albo, perchè, come per gas, mi sta antipatico l'autore recchioni (per giunta nel suo blog se la tira in un modo spaventoso :affraid: ), però ho voluto fargli questa concessione, perchè non si sa mai se magari sono io che sbaglio, e devo dire che questo JD non è che mi sia piaciuto più di tanto, anzitutto per questo discorso che si crede dio, poi che nel fumetto si fanno certe considerazioni sulla religione che mi puzzano molto di presunzione onestamente :roll: , e non ho nemmeno gradito la scena dell'ultima pagina, in cui si vede JD:

Spoiler:
 

quindi non continuerò la lettura di JD, mi è bastato questo numero, almeno per curiosità personale, volevo capire che tipo di personaggio era, tutto qui, e ho approfittato di un momento di indecisione su che acquisto fare in edicola per comprarlo.... :nonno:

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: John Doe   Dom 31 Ott 2010 - 9:19

Citazione :
questo JD non è che mi sia piaciuto più di tanto, anzitutto per questo discorso che si crede dio
A essere precisi...
Spoiler:
 
Citazione :
quindi non continuerò la lettura di JD, mi è bastato questo numero
:bravo: :bravo: :bravo:

_________________


Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: John Doe   Dom 31 Ott 2010 - 17:29

io ho seguito tutte le serie fino al numero 77. con la chiusura l'ho tristemente accantonato ed ultimamente ho saputo che è tornato in edicola con l'albo di tutte le copertine disegnate dal grande massimo carnevale. devo ancora acquistare l'albo che hai letto tu alessandro e so già che a differenza tua mi piacerà, perchè john doe è cresciuto con chi l'ha letto. dalle parole ai disegni è stato un crescendo (anche se recchioni . ovviamente qualche disegnatore troppo in erba e qualche presa di posizione per far evolvere la serie in maniera un pò troppo repentina hanno dimostrato che non è il fumetto perfetto, ma nulla da invidiare ad altri bonelli. infatti ci sono dei rumors che lo vogliono come base per fare un film hollywoodiano :face: anche se rimarranno solo rumors la cosa rimane comunque interessante :scratch:
Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: John Doe   Dom 31 Ott 2010 - 18:50

JacknifeGrimm ha scritto:
john doe è cresciuto con chi l'ha letto.
Sono fiero di essere rimasto bambino, allora... :D

_________________


Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: John Doe   Dom 31 Ott 2010 - 19:09

Io l'ho letto ragazzi... E sono un nuovo lettore di JD...
A me è piaciuto abbastanza... Molto particolare come lettura ma mi è proprio piaciuta!!!!
Sicuramente continuerò a leggerlo e poi magari proverò a recuperare tutta la serie...
Prima voglio conoscerlo meglio!!!
Jack mi vendi pure questa?!?!?! :lol!:
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: John Doe   Dom 31 Ott 2010 - 20:07

eh no xD john doe fa parte della mia collezione. non lo venderei assolutamente :evil:
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: John Doe   

Tornare in alto Andare in basso
 
John Doe
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Edward John Smith
» Long John è Tornato!
» Gli edifici della paura
» American: The Bill Hicks Story
» Sono Anam

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Brendon Forum :: Old London :: Leggende del deserto: fumetti vari e libri-
Andare verso: