Comunità del fantasy dedicata all'eroe creato da Claudio Chiaverotti. - Materiale riprodotto dal sito di Sergio Bonelli Editore resta proprietà della casa editrice. - Qui spam = ban!
IndiceGalleriaFAQCercaRegistratiAccedi
Siti e forum amici
Siti amici del Brendon Forum
Gli "sponsor" del Forum

Ultimi argomenti
» Dampyr
Dom 27 Ago 2017 - 8:44 Da Gas75

» #S14 Ritorno al Regno del Nonmai - luglio 2017
Dom 23 Lug 2017 - 16:20 Da Gas75

» #95 Universi - febbraio 2014
Sab 22 Lug 2017 - 12:56 Da <alessandro>

» Julia
Sab 15 Lug 2017 - 17:15 Da <alessandro>

» Paolo Limiti
Ven 30 Giu 2017 - 22:56 Da BeatOFPleasure2

» #66 Timerider - aprile 2009
Gio 29 Giu 2017 - 15:04 Da <alessandro>

» Nathan Never
Mar 27 Giu 2017 - 21:38 Da Gas75

» Zagor
Lun 26 Giu 2017 - 12:24 Da <alessandro>

» Immagini dalla Nuova Inghilterra! 2
Mer 7 Giu 2017 - 20:39 Da Gas75

» Che canzone state ascoltando? 2
Mer 7 Giu 2017 - 20:33 Da Gas75

» Mister No Riedizione
Gio 1 Giu 2017 - 10:23 Da <alessandro>

» #24 Cuore di corvo - aprile 2002
Gio 25 Mag 2017 - 15:44 Da Gas75

» Palmanova The Games Fortress, dal 30 giugno al 2 luglio 2017
Mer 24 Mag 2017 - 8:00 Da <alessandro>

» Le scene più toccanti di Brendon
Mar 23 Mag 2017 - 11:35 Da <alessandro>

» Ci metto la firma
Mar 23 Mag 2017 - 8:28 Da Gas75

» #3 La Luna Nera - ottobre 1998
Lun 22 Mag 2017 - 14:10 Da <alessandro>

» Nick Raider
Dom 14 Mag 2017 - 9:06 Da Gas75

» Jeeg Robot d'acciaio
Ven 12 Mag 2017 - 18:40 Da <alessandro>

» Figli della stessa donna senza essere fratelli
Lun 1 Mag 2017 - 21:11 Da Gas75

» Curiosità e notizie dal web 2
Ven 31 Mar 2017 - 10:37 Da Gas75

Migliori postatori
Gas75 (12231)
 
<alessandro> (6386)
 
ghera (3669)
 
giotaglia_80 (3150)
 
fiamme d'inferno (1467)
 
Pincopallino (372)
 
Basko (182)
 
BeatOFPleasure2 (101)
 
rolling (34)
 
ginkgobiloba (26)
 

Condividere | 
 

 Lazarus Ledd

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Lazarus Ledd   Sab 11 Set 2010 - 14:58



Un tempo, con un altro volto e un altro nome (Ronald Gordon), faceva parte del Corpo Speciale COBRA (Cover Operation Branch for Rapid Actions), reparto militare governativo impegnato in missioni segrete, smantellato dopo uno scandalo per traffico di droga.

Con la sua nuova identità vive a New York, lavorando prima come tassista e successivamente come giornalista free-lance presso la redazione del quotidiano New York Bugle.

Inizialmente sotto la minaccia di rendere pubblico il suo passato di agente speciale, poi di sua spontanea volontà, aiuta una misteriosa organizzazione clandestina che lotta contro il crimine. Per conto di questa organizzazione Lazarus torna ad essere l'uomo d'azione di un tempo, nonostante il suo desiderio di una vita normale e tranquilla. Una vita tranquilla che difficilmente potrà ottenere a causa anche del proprio retaggio di eroismo, un segreto legato alla sua discendenza di sangue, e custodito dall'Ordine monastico/guerriero di San Giorgio, le cui origini si perdono nei secoli bui del Medioevo.
[Cit. Wikipedia]
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Lazarus Ledd   Sab 11 Set 2010 - 15:01

Ragazzi ho voluto aprire questa discussione perchè mi sono appassionato moltissimo a questo fumetto... L'ho conosciuto da quando la "edizioni IF" sta facendo le ristampe ed è davvero un ottimo ottimo fumetto!!!! Azione, avventura, amore poesia e buona musica!!! Si proprio così, buona musica!! Nelle pagine del fumetto si incontrano spesso bellissimi pezzi degli U2, Rolling Stones, radio ke passano i programmi del mitico Nick the Nightfly, ecc ecc, ke danno alle pagine quei suoni in più e quegli ambienti speciali!!!!! Ragazzi lo consiglio vivamente a tutti... Emoziona nel vero senso della parola!! Fidatevi!
Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Lazarus Ledd   Sab 11 Set 2010 - 16:30

Ne ho sentito parlare molto bene ma, come detto in più sedi, nel mio paese non è mai arrivato se non attraverso gli Extra, ed essendo un fumetto con continuity, non mi andava di leggere storie su personaggi già visti o trame non autoconclusive al 100%, specie se non avevo poi la certezza di procurarmi il seguito, cosa che faccio con tutti i fumetti che seguo.

Poi c'è la pecca della casa editrice, Star Comics, che è un'ammazza-serie a fumetti italiani, dovrebbe occuparsi soltanto di manga.

La Riedizione non l'ho presa per protesta contro la If che ha nuovamente alzato il prezzo di copertina a Mister No, sebbene si tratti di ristampe e quindi non hanno alcun disegnatore da pagare; infatti chiuderò Mister No con la Riedizione n° 50.

Sarò "capriccioso" in fatto di letture fumettare, ma al giorno d'oggi tutti sanno risolvere i problemi soltanto aumentando i prezzi (tranne chi ci deve uno stipendio, guarda caso...), e non vedo perché un lettore di fumetti debba stare a questo gioco commerciale applicato alla letteratura illustrata.

_________________


Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Lazarus Ledd   Mer 15 Set 2010 - 17:03

Vi racconto sta cosa, e probabilmente Gas si incazzerà ancora dipiù con la IF Edizioni:
mi manca il secondo numero di LL e così vedo sul sito della IF Edizioni di ordinarlo, arrivo alla pagine del costo totale dell'operazione e leggo il prezzo di copertina dell'albo 5,40€ più 5,35€ di spedizione!!!!!! 5,35€ di spedizione????????????????????? E come me lo portate in bicicletta????????????? Praticamente per un albo avrei speso 10,75€!!
Secondo me quelli della IF ci si debbono comprare il fumo con quei soldi... E' un albo signori, melo potete mandare anche in busta chiusa con la posta prioritaria al costo di poco di 1€ non 5,35!! A TOSSICIII...
Incazzato nero decido ke prima di ordinarlo (xke alla fine l'avrei fatto) avrei dovuto girare tutte le fumetterie e le edicole di Pescara...
Alla seconda fumetteria, il tizio, gentilissimo, me lo riordina direttamente lui al solo prezzo di copertina!!!
Ma possibile ke dove ti giri ti giri c'è sempre qualcuno pronto a mettertelo in quel posto?!?!?!? Io non lo so!!
Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Lazarus Ledd   Gio 16 Set 2010 - 7:35

Citazione :
Ma possibile ke dove ti giri ti giri c'è sempre qualcuno pronto a mettertelo in quel posto?!?!?!?
Sì, possibilissimo.
A cominciare da Giulio Tremonti...

_________________


Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Lazarus Ledd   Dom 26 Set 2010 - 7:53

Letto anche il V° volume contenete 2 albi della serie regolare
009 - Fratelli in armi, un CAPOLAVORO,
Spoiler:
 
010 - Fino alla fine del mondo, EMOZIONANTE
Spoiler:
 

e 2 ministorie:
La notte dopo la pioggia, COMMOVENTE
Spoiler:
 
Storia di un soldato, POLEMICA
Spoiler:
 

Insomma un fumetto come pochi in Italia!!! Ragazzi davvero OTTIMO, OTTIMO Ade Capone come persona (vedesi note a margine di ogni storia), OTTIMI i disegnatori e storie capaci di rapire...da leggere tutte di un fiato!!!!
E' sulla buona strada per diventare in assoluto il mio preferito!!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Lazarus Ledd   Mer 27 Ott 2010 - 15:23

Ragazzi purtroppo la ristampa di questo capolavoro si chiude con il nr. 6 :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry:

Questo è quanto scritto da Ade Capone sul forum "comicus.[piattaforma di forum che blocca i link verso Forumattivo]":
Citazione :
Rieccomi.

Mi scuso per la "sparizione", dovuta semplicemente al troppo lavoro televisivo (sto lavorando come autore a due programmi di prima serata, che mi portano anche in giro per l'Italia e l'estero).

In sintesi: sì, la ristampa di LL chiude col n.6.

Questo (come più sotto leggerete) NON significa la fine dell'avventura di LL con le Edizioni If.

Ma purtroppo, l'orientamento iniziale (continuare con storie singole), di cui vi avevo parlato, non si è concretizzato.

Il perché ve lo spiega il seguente editoriale di Gianni Bono, che vi anticipo e che troverete sull'ultimo numero.

Prima di postare i miei commenti, attenderò di leggere i vostri, in modo da poter anche replicare, in base a quel dialogo coi lettori che per me è sempre fondamentale.

Ade
------------------------------------------------------------------------------------------
EDITORIALE DI CHIUSURA

La decisione non è stata affatto facile. Il gradimento riscosso da questa ristampa di LL è notevole, ma albo dopo albo il numero degli acquirenti è andato lentamente calando: una tendenza che ci ha fatto capire come la formula editoriale scelta non abbia avuto il riscontro che speravamo. In altre parole: le duecento e passa pagine, a un prezzo superiore ai cinque euro, funziona con le altre pubblicazioni If ma non con Lazarus Ledd. E questo perché le altre pubblicazioni sono seguite da un pubblico più adulto, e con maggiori possibilità di spesa, mentre LL si rivolge a un pubblico più giovane, abituato ai consueti albi di cento pagine che costano circa la metà (albi che, tra l’altro, gli edicolanti espongono in un settore diverso da quello dei volumetti con il doppio o il triplo di pagine). Fino all’ultimo abbiamo discusso se passare dunque a tale formato e prezzo, ma cambiare in corsa avrebbe comportato per noi un aumento dei costi davvero troppo azzardato. Diverso sarebbe stato se avessimo iniziato da subito, dal primo numero, con le storie singole, ma non rinneghiamo la nostra scelta, e preferiamo guardare avanti, come sempre. Non prima però di aver sottolineato un altro dato, questo davvero sconcertante: Lazarus, che insieme a Rat-Man era sempre stato il fumetto italiano più venduto in fumetteria, con questa riedizione ha invece venduto pochissimo, quasi nulla, nelle librerie specializzate. Un altro segno che un certo pubblico (e quello delle fumetterie è più giovane della media) non siamo riusciti a raggiungerlo. O forse in parte sì, visto che più di una fumetteria ci ha segnalato un aumento delle vendite degli arretrati della prima edizione di LL che avevano in magazzino. Anche questo elemento ha avuto la sua importanza: le altre nostre pubblicazioni ristampano storie esaurite da tempo, mentre gli arretrati di LL si riescono ancora a trovare senza grossi problemi.
Dicevamo: guardare avanti. Archiviati i sei numeri della ristampa (sei ne avevamo garantiti, e così è stato, a conferma della nostra serietà) stiamo pensando al print on demand e a una selezione delle migliori storie di LL da presentarvi l’anno prossimo. In pratica, un best of da far uscire parallelamente a una storia nuova di zecca in forma di miniserie. Perché siamo convinti che il personaggio meriti di essere tenuto vivo e lo meritino i suoi ancora tanti estimatori. Vedremo quale sarà il modo migliore per raggiungerli, e siamo certi che l’esperienza di questa ristampa ci sarà preziosa. Non sempre si vince, ma si sa: insegnano più le sconfitte delle vittorie. E comunque, lettere come quelle che pubblichiamo nella rubrica Ledders di questo volume dimostrano -per tornare al discorso iniziale- che a volte sconfitta non significa scarso gradimento da parte dei lettori. Grazie, dunque, per essere stati con noi.
(Gianni Bono)

E questo è il Ledders a cui fa riferimento il redazionale di Gianni.

Per amor di completezza vi posto anche quello.


LEDDERS

Per quest’ultimo Ledders ho selezionato due mail che, mi sembra, riassumono anche quanto scritto nell’editoriale di commiato. La prima mi è stata inviata da Massimo Colantoni: Volevo far i complimenti a te e a tutto il tuo staff, non solo per il lavoro svolto su LL ma anche per come vengono trattate le "public relations". Ho girato molto su internet da quando ho scoperto LL e letto molto di quanto hai scritto ai lettori, senza dimenticare le note a margine negli albi della ristampa: quello di LL è per me un ambiente particolarmente gradevole, al quale mi sto affezionando mese dopo mese. Purtroppo seguo LL solo dalla riedizione della IF Edizioni, ma non ci vuole molto ad apprezzare un’opera del genere, semplicemente stupenda e magistrale! Mi dispiacerebbe davvero se si concludesse con il numero sei, vorrei portare a termine almeno la serie regolare. Grazie per l'attenzione dedicatami, e mi scuso se ho arrecato disturbo!
Un saluto. Un salutone anche a te, Massimo. Nessun disturbo, anzi: dialogare con voi lettori è davvero un enorme piacere, per me. Anche se la ristampa si interrompe con questo volumetto (ma la promessa di fare almeno sei numeri è stata appunto rispettata: If non prende in giro il suo pubblico), io continuerò a comunicare con voi attraverso la rete, e spero che continuerete a scrivermi in tanti. Passiamo alla seconda mail, speditami da Damiano Guerra di Rovigo (perdonami, Damiano: è molto lunga e sono costretto a riassumerla): Caro Ade, ho appena acquistato il quarto volumetto della riedizione di Larry e devo dire di essere rimasto molto colpito dalle due lettere che hai pubblicato; non posso che condividere quello che i due lettori in questione hanno scritto e tutto ciò non ha fatto che accentuare il mio sentimento di gioia mista a nostalgia che dall'uscita del primo volume mi ha pervaso. Anch'io sono stato un lettore di LL fin dalla prima uscita e anch'io ad un certo punto ho abbandonato all'inizio del nuovo millennio, il motivo? Probabilmente l'overdose di fumetti che ogni mese compravo e leggevo aveva sopito il mio interesse verso qusto media, per anni infatti ho comprato qualsiasi cosa uscisse in fumetteria, fosse americana, giapponese o italiana, ero arrivato ad un punto nel quale la quantità era più importante della qualità, da lì ho staccato la spina. Per fortuna è arrivata If Edizioni: Lazarus Ledd è stato un colpo al cuore per il quale non smetterò mai di ringraziare te e Gianni Bono per la seconda possibilità che mi date di collezionarlo. Per me la nuova edizione di LL significa gioia perchè posso riavere qualcosa di bello che ha fatto parte degli anni più spensierati della mia vita. Cosa dire insomma alla fine? Solo grazie e in bocca al lupo, io ce la metterò tutta perchè la serie venga conosciuta e apprezzata e possa continuare oltre il numero 6, in particolare ho voglia di rileggere le storie sull'ordine di San Giorgio che al tempo mi fecero storcere il naso perchè apprezzavo maggiormente le storie di stampo fantascientifico (quelle dei primi numeri per capirci), ovviamente spero che rileggendole le rivaluterò. Spero anch’io che anche tu abbia modo di rileggerle in una futura ristampa, Damiano, magari appunto un best of. Ma, per il momento, è tutto. Grazie anche da parte mia a tutti voi per averci seguiti!

(Ade Capone)

P.S.: IL COLANTONI MASSIMO CITATO SONO IO 8-) 8-) 8-)
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Lazarus Ledd   Mer 27 Ott 2010 - 15:24

Una notizia bruttissima, ke mi ha intrististo non poco...
LL poteva tranquillamente diventare il mio fumetto preferito!!
Ma forse con 130 Euro recupererò tutti gli albi e gli speciali... Staremo a vedere!!!
Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Lazarus Ledd   Mer 27 Ott 2010 - 17:08

Il problema è che propongono storie non inedite al prezzo di quelle inedite, messe assieme e sommando il costo! E per di più ogni mese! Un salasso! Io chiuderò con Mister No per questo, col n° 50: è partito con € 4,90, poi € 5,20... e ora € 5,40, pari al prezzo di due Bonelli di 100 pagine, ma che invece non hanno costi per pagare autori e disegnatori ma solo i diritti per la ristampa.

_________________


Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Lazarus Ledd   Mer 27 Ott 2010 - 18:16

In effetti caro Gas hai più ke ragione!!! Cmq sono albi e storie già viste, non devi pagare nè disegnatori ne sceneggiatori quindi il prezzo così eccessivo non è giustificabile!!
Proponi tutto ad un prezzo congruo e vedrai ke aumenteranno le vendite a dismisura!!!
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: Lazarus Ledd   Lun 8 Nov 2010 - 17:58

Recuperata l'intera collezione originale della "Star Comics", tutti gli extra e gli speciali ad Euro 110 grazie all'ultimo giunto in questo Forum Jacknife Grimm!!!!!!!!
Sono in viaggio verso la mia maison, domani o dopodomani arrivano!!!!!!!!!!!
NIENTENONE', avrò tipo 200 albi da leggere QUANDO VOGLIO, scusate se è poco!!!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Lazarus Ledd   

Tornare in alto Andare in basso
 
Lazarus Ledd
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» LAZARUS LEDD
» Progetto Lazarus: è giusto riportare in vita animali estinti?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Brendon Forum :: Old London :: Leggende del deserto: fumetti vari e libri-
Andare verso: