Comunità del fantasy dedicata all'eroe creato da Claudio Chiaverotti. - Materiale riprodotto dal sito di Sergio Bonelli Editore resta proprietà della casa editrice. - Qui spam = ban!
IndiceGalleriaFAQCercaRegistratiAccedi
Siti e forum amici
Siti amici del Brendon Forum
Gli "sponsor" del Forum

Ultimi argomenti
» E' morto Sergio Bonelli
Ven 29 Set 2017 - 8:59 Da Gas75

» Dampyr
Dom 27 Ago 2017 - 8:44 Da Gas75

» #S14 Ritorno al Regno del Nonmai - luglio 2017
Dom 23 Lug 2017 - 16:20 Da Gas75

» #95 Universi - febbraio 2014
Sab 22 Lug 2017 - 12:56 Da <alessandro>

» Julia
Sab 15 Lug 2017 - 17:15 Da <alessandro>

» Paolo Limiti
Ven 30 Giu 2017 - 22:56 Da BeatOFPleasure2

» #66 Timerider - aprile 2009
Gio 29 Giu 2017 - 15:04 Da <alessandro>

» Nathan Never
Mar 27 Giu 2017 - 21:38 Da Gas75

» Zagor
Lun 26 Giu 2017 - 12:24 Da <alessandro>

» Immagini dalla Nuova Inghilterra! 2
Mer 7 Giu 2017 - 20:39 Da Gas75

» Che canzone state ascoltando? 2
Mer 7 Giu 2017 - 20:33 Da Gas75

» Mister No Riedizione
Gio 1 Giu 2017 - 10:23 Da <alessandro>

» #24 Cuore di corvo - aprile 2002
Gio 25 Mag 2017 - 15:44 Da Gas75

» Palmanova The Games Fortress, dal 30 giugno al 2 luglio 2017
Mer 24 Mag 2017 - 8:00 Da <alessandro>

» Le scene più toccanti di Brendon
Mar 23 Mag 2017 - 11:35 Da <alessandro>

» Ci metto la firma
Mar 23 Mag 2017 - 8:28 Da Gas75

» #3 La Luna Nera - ottobre 1998
Lun 22 Mag 2017 - 14:10 Da <alessandro>

» Nick Raider
Dom 14 Mag 2017 - 9:06 Da Gas75

» Jeeg Robot d'acciaio
Ven 12 Mag 2017 - 18:40 Da <alessandro>

» Figli della stessa donna senza essere fratelli
Lun 1 Mag 2017 - 21:11 Da Gas75

Migliori postatori
Gas75 (12235)
 
<alessandro> (6387)
 
ghera (3669)
 
giotaglia_80 (3150)
 
fiamme d'inferno (1467)
 
Pincopallino (372)
 
Basko (182)
 
BeatOFPleasure2 (102)
 
rolling (34)
 
ginkgobiloba (26)
 

Condividere | 
 

 La cucina di Christopher: per parlare di ricette

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
giotaglia_80
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: La cucina di Christopher: per parlare di ricette   Mer 24 Feb 2010 - 10:22

Apro questo nuovo Topic, sperando di fare cosa gradita, dove ognuno di noi potrà postare ricette di qualunque genere, del suo territorio, o dove è stato o semplicemente perchè gli è piaciuto il piatto che ha mangiato.

Per ora mi limito ad aprirlo, il nome l'ho trovato grazie a Gas... il quale ha detto:"si fa un omaggio a Christopher " e allora mi è venuto in mente il titolo, spero che piaccia a tutti.

Ora vi saluto e buon pranzo ! ! ! :k5:
Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: La cucina di Christopher: per parlare di ricette   Mer 24 Feb 2010 - 10:26

Se permetti omologherei il titolo con quello della discussione sul cinema:
Citazione :
La cucina di Christopher: per parlare di ricette

_________________


Tornare in alto Andare in basso
giotaglia_80
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: La cucina di Christopher: per parlare di ricette   Mer 24 Feb 2010 - 10:30

ok... ho dato un titolo a caso... rifai pure...sei tu L'administrator! ! !

Giorgio
Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: La cucina di Christopher: per parlare di ricette   Mer 24 Feb 2010 - 10:44

Il titolo era ok, ho solo omologato la "forma" per mania di precisione... :)

Posto qualcosina particolarmente semplice... :D

Pasta e sottilette
E' molto facile da fare (la so preparare anch'io...) e parecchio saporita :P .
Mentre cucini la pasta, preferibilmente linguine o elicoidali, spezzetti con le dita una sottiletta per ogni piatto da servire, quindi scoli la pasta e tieni un bicchiere dell'acqua di cottura da parte.
Distribuisci la pasta nei piatti e aggiungi un filo di olio d'oliva, quindi mescoli la pasta in modo che l'olio si distribuisca e i pezzi di sottilette rimasti sul fondo, che nel frattempo il caldo della pasta ha cominciato a fondere, facciano presa sulla pasta. Per ottenere la consistenza adatta, si può aggiungere un po' dell'acqua di cottura (un cucchiaio o due sono generalmente sufficienti).

_________________


Tornare in alto Andare in basso
giotaglia_80
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: La cucina di Christopher: per parlare di ricette   Mer 24 Feb 2010 - 16:58

PASTA CON LE SARDE: (La ricetta l'ho presa su Wikipedia, io onestamente la faccio diversa.. ma mi pare comunque buona).




Ingredienti:

Per tre o quattro persone:

500 g di sarde fresche, 500 g di bucatini, 500 g di finocchietti di montagna, 2 cipolle medie o 1 cipolla piuttosto grossa, 3 acciughe salate, 50 g di uva passolina e altrettanti di pinoli, una bustina di zafferano, olio, sale e pepe.
Le dosi appena descritte sono quelle più indicate nei vari ricettari, e in particolare nella Grande Enciclopedia illustrata della gastronomia, di Selezione dal Readers Digest, ma non tutti gli autori concordano. La Di Leo prescrive una quantità doppia di finocchietto (1 kg), mentre la Allotta raddoppia la quantità di sarde, ferme restando le dosi degli altri ingredienti. Veronelli e Carnacina invece prevedono per 750 g di maccheroni, appena 350 g di finocchietto e 500 g di sarde.


Preparazione:

Lessare per una ventina di minuti i finocchietti in tanta acqua salata, quanta ne servirà poi per la pasta (4 litri per 500 g), scolarli e tritarli. Tenere da parte l’acqua. In un tegame, scottare le sarde in 1 dl d’olio extravergine d’oliva (un minuto per lato), scolarle e riservarle. Mettere a soffriggere nello stesso tegame le cipolle finemente affettate fino a leggerissima coloritura e unire quindi i finocchietti, le sarde, l’uva passolina (rinvenuta in acqua tiepida per mezz’ora), i pinoli, sale e pepe. Cuocere a fuoco basso, mescolando, per amalgamare la salsa.

Dopo una ventina di minuti, unire le acciughe che sono state dissalate, lavate, asciugate e infine sciolte in un tegamino con un cucchiaio d’olio caldo. Cuocere ancora per 15 minuti, sempre mescolando e unire quindi una bustina di zafferano, sciolto in un cucchiaio dell’acqua di cottura dei finocchietti. Mettere intanto a cuocere la pasta nell’acqua di cottura dei finocchietti. Scolarla al dente e unirla al condimento. Lasciare riposare per qualche minuto prima di servire.

Varianti:

Questa ricetta è talmente diffusa nel territorio palermitano che nel corso del tempo si sono affermate, sia nella tradizione familiare, sia nelle cucine dei grandi chef, diverse varianti. Francesco Paolo Cascino, famoso chef siciliano, mette, al posto delle cipolle, degli scalogni e uno spicchio d’aglio, bagna il soffritto con un bicchiere di vino bianco e usa sardine salate invece delle acciughe. Pino Correnti, illustre gastronomo siciliano, unisce solo metà delle sarde al soffritto di cipolla. Scola la pasta molto al dente, la mescola al condimento, la passa in un tegame da forno e la ricopre con l’altra metà delle sarde, rosolate in un secondo tegame nella loro salsa. Cosparge infine la superficie con mandorle tritate e inforna la teglia per dieci minuti.

Anche Veronelli e Carnacina concludono la preparazione in forno, a calore moderato per circa 20 minuti. Mentre la Di Leo e la Allotta suggeriscono di far semplicemente riposare la pasta condita per dieci minuti prima di servire. Infine una variante piuttosto diffusa, riferita dalla Allotta: la Pasta con le sarde alla “milinisa”, che prevede di versare 3 dl di salsa di pomodoro una volta che tutti gli altri ingredienti sono stati uniti nel tegame. La cottura deve proseguire per 30 minuti circa a fuoco dolce. La pasta, una volta scolata, si condisce con il sugo e si cosparge con pangrattato, tostato in padella con due cucchiai d’olio.
Tornare in alto Andare in basso
<alessandro>
Cavaliere di Ventura
avatar


MessaggioTitolo: Re: La cucina di Christopher: per parlare di ricette   Gio 25 Feb 2010 - 8:50

non sono un cuoco abilissimo,so cucinare solo cose semplicissime,alla portata(appunto,portata di pranzo :lol: )di tutti :!: ;)

qualche volta,però,può succedere che mi venga qualche follia:ieri,ad esempio,mi stavo cucinando il riso in padella,e a un certo punto mi è venuta la sparata di provare qualcosa di diverso,quindi ho aggiunto....del latte :twisted: ....e devo dire che è venuto niente male,più cremoso del solito... :D

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Online
giotaglia_80
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: La cucina di Christopher: per parlare di ricette   Gio 25 Feb 2010 - 11:52

@ Pippo... spiega bene sto riso al latte và ! Sempre se ti va... è una ricetta in più!
Tornare in alto Andare in basso
<alessandro>
Cavaliere di Ventura
avatar


MessaggioTitolo: Re: La cucina di Christopher: per parlare di ricette   Gio 25 Feb 2010 - 14:16

giotaglia_80 ha scritto:

@ Pippo... spiega bene sto riso al latte và ! Sempre se ti va... è una ricetta in più!


bene,ecco a voi la ricetta del RISO AL LATTE PIPPESCO :lol: :clown: :

-per prima cosa,prendo la padella e ci metto un po' d'acqua.....poi la metto sul gas e aggiungo il riso a piacere...

-fatto questo,il riso dovrà restare in cottura per un totale di 15-17 minuti....durante la cottura,però,aggiungo altri ingredienti,esattamente come segue:

-dopo 5 minuti di cottura,aggiungo TAANTO formaggio grattugiato(yuk :!: :heart: ),della mollica(non molta),pezzetti di groviera o di provolone(tagliati piccoli),e un uovo,e mescolo....

-dopo altri 5 minuti(quindi 10 minuti di cottura 8) )aggiungo,ovviamente,un pizzico di sale,peperoncino e aromi vari(a scelta fra origano,basilico e altre cose simili :bounce: )...

-a pochi minuti dalla fine della cottura,aggiungo un po' di latte,mescolo ed è fatta.... :affraid:

il riso che ottengo con questo procedimento è come una crema di riso,anche se l'effetto varia a seconda della quantità di acqua che,all'inizio,si mette nella padella.... :pirat:

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Online
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: La cucina di Christopher: per parlare di ricette   Gio 25 Feb 2010 - 14:49

... poi bussano alla porta Topolino, Minni, Orazio e Clarabella e vengono a degustare, vero? :lol!:

_________________


Tornare in alto Andare in basso
giotaglia_80
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: La cucina di Christopher: per parlare di ricette   Gio 25 Feb 2010 - 18:37

Gas75 ha scritto:
... poi bussano alla porta Topolino, Minni, Orazio e Clarabella e vengono a degustare, vero? :lol!:


I SolitScrocconi! ! ! :lol!: :lol!: :lol!:
Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: La cucina di Christopher: per parlare di ricette   Ven 26 Feb 2010 - 10:30

@ pippo: dovresti specificare che tipo di riso e quanta acqua, affinché si ottenga una consistenza cremosa... :D

_________________


Tornare in alto Andare in basso
giotaglia_80
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: La cucina di Christopher: per parlare di ricette   Ven 26 Feb 2010 - 11:28

Gas75 ha scritto:
@ pippo: dovresti specificare che tipo di riso e quanta acqua, affinché si ottenga una consistenza cremosa... :D

Và bè dai.. .tu provi a farla ... poi ti regoli... dopo che sbocchi 3 volte impari! ! !
:lol!: :lol!: :lol!:
Tornare in alto Andare in basso
giotaglia_80
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: La cucina di Christopher: per parlare di ricette   Ven 26 Feb 2010 - 17:33

Allora ragazzi ho visto sta ricetta che devo postare... il "terruncello" dentro di me dice dche devo postarla! :lol!:

PASTA CON LE MELANZANE FRITTE :

Ingredienti:

- 900 gr di pasta di semola di grano duro
- un paio di melanzane (fresche, grosse, sode, mature)
- olio d'oliva
- formaggio da grattugiare
- un ciuffetto di basilico
- sale


Preparazione:

Di prima mattina pelare le melanzane, tagliare a fette spesse un centimetro e mezzo e disporle a strati in un piatto piano, cosparse di sale grosso marino. sulle fette appoggiare un altro piatto e su questo sistemare un grosso peso: almeno 2 chili. durante la mattinata le melanzane perderanno con il loro succo tutto il loro amarume. dopo due ore sono anche già regolate di sale e si possono far asciugare su carta paglia per essere poi tagliate a dadini di un centimetro di lato. mentre friggono i dadini di melanzane in olio d'oliva, in una padella di ferro nera, rimescolandoli continuamente perché si scottino da tutti i lati, cuocere la pasta molto al dente in acqua e sale, scolarla e lasciarla nello scolapasta. pronta la pasta, tolgliere i dadini di melanzane dalla padella servendosi della paletta bucata e lasciarli sulla carta paglia perché perdano l'olio di cui sono inzuppati. nella stessa padella, nell'olio della frittura delle melanzane, scottare per qualche minuto la pasta perché da "molto al dente" diventi "al dente", e insaporisca. infine versare sulla pasta i dadini di melanzane fritte e mescolare e rimescolare al caldo per qualche minuto pasta e condimento. servire la pastasciutta con le melanzane fritte in piatti caldi e decorare al centro con un ciuffetto di basilico. si completi con una spolverata del formaggio preferito o meglio con una grattugiatina di ricotta salata.
Tornare in alto Andare in basso
giotaglia_80
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: La cucina di Christopher: per parlare di ricette   Mar 2 Mar 2010 - 9:03

Ho trovato questa ricetta e l'ho postata sembra molto appetitosa! ! ! :k5:

Gnocchi al gorgonzola



INGREDIENTI

* 1 scalogno
* 1 cucchiaio d’olio extravergine di oliva
* 2-3 cucchiai di brodo vegetale
* 80 g di gorgonzola
* 2 foglie di salvia
* 1 cucchiaio di latte
* noce moscata
* 400 g di gnocchi di patate
* Parmigiano Reggiano grattugiato

PREPARAZIONE

* Pelare lo scalogno e tritarlo finemente.
* Mettere in una padella l'olio, lo scalogno, portare sul fuoco e farlo appassire a fiamma media. Aggiungere un paio di cucchiai di brodo e stufare per 4-5 minuti.
* Aggiungere il gorgonzola ridotto a cubetti, le foglie di salvia lavate e spezzettate grossolanamente, un cucchiaio di latte e far sciogliere a fuoco lento. Una volta ottenuta una crema, spegnere il fuoco ed unire una grattugiata di noce moscata.
* Lessare gli gnocchi in abbondante acqua salata e, quando vengono a galla, ritirarli con una ramina forata direttamente nella padella del condimento a fuoco acceso.
* Saltare gli gnocchi scolati a fiamma vivace nella padella del condimento per qualche minuto, girando delicatamente per non romperli.
* Servire accompagnato da Parmigiano Reggiano grattugiato.
Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: La cucina di Christopher: per parlare di ricette   Dom 9 Mag 2010 - 8:42

Sperimentate e "battezzate" ieri... :D

Zuffritte
Piatto semplicissimo e veloce!
Ingredienti per due persone: due zucchine, olio d'oliva, sale fino, mezza testa di cipolla.

Tagliare le zucchine a dischetti non troppo sottili, circa mezzo centimetro di spessore, dopo averle private delle estremità, e disponete i dischetti in un piatto coppo, quindi aggiungete un po' di sale fino (mezzo cucchiaino, più o meno) e mescolate nel piatto per distribuirlo.
Mettete un filo di olio in una padella, quanto basta per formare un film sul fondo, e mettete sulla fiamma del gas a fuoco lento; nel frattempo tagliuzzate la mezza cipolla finemente e ponetela in una ciotola.
Quando l'olio nella padella è giunto a temperatura, versateci dentro le zucchine a dischetti, quindi la cipolla tagliuzzata e, aiutandovi con una posata di legno, giratele periodicamente in modo che si rosolino su entrambi i lati; prendete quindi un foglio di carta assorbente e ponetelo sul fondo del piatto coppo.
Accorgendovi che le zucchine assumono un aspetto dorato su entrambi i lati, prelevatele dalla padella con una paletta da cucina e sistematele sulla carta assorbente, nel piatto coppo.

Si raffreddano in fretta, e potete gustarle come antipasto o come contorno di un secondo piatto. :k5:

_________________


Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: La cucina di Christopher: per parlare di ricette   

Tornare in alto Andare in basso
 
La cucina di Christopher: per parlare di ricette
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» Cucina
» Sezione cucina per la Pazza
» Pausa Caffè: storia, varietà, preparazione e ricette
» Ricette per stenderla
» Archivio Ricette - Antipasti, aperitivi e stuzzichini: Classici,Etnici e Inventati dai Viandanti

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Brendon Forum :: Old London :: Cavalcando Falstaff: area off-topic-
Andare verso: