Comunità del fantasy dedicata all'eroe creato da Claudio Chiaverotti. - Materiale riprodotto dal sito di Sergio Bonelli Editore resta proprietà della casa editrice. - Qui spam = ban!
IndiceGalleriaFAQCercaRegistratiAccedi
Siti e forum amici
Siti amici del Brendon Forum
Gli "sponsor" del Forum

Ultimi argomenti
» Zagor
Oggi alle 12:24 Da <alessandro>

» #S14 Ritorno al Regno del Nonmai - luglio 2017
Oggi alle 10:24 Da <alessandro>

» Immagini dalla Nuova Inghilterra! 2
Mer 7 Giu 2017 - 20:39 Da Gas75

» Che canzone state ascoltando? 2
Mer 7 Giu 2017 - 20:33 Da Gas75

» Mister No Riedizione
Gio 1 Giu 2017 - 10:23 Da <alessandro>

» Nathan Never
Ven 26 Mag 2017 - 10:22 Da <alessandro>

» #24 Cuore di corvo - aprile 2002
Gio 25 Mag 2017 - 15:44 Da Gas75

» Palmanova The Games Fortress, dal 30 giugno al 2 luglio 2017
Mer 24 Mag 2017 - 8:00 Da <alessandro>

» Le scene più toccanti di Brendon
Mar 23 Mag 2017 - 11:35 Da <alessandro>

» Ci metto la firma
Mar 23 Mag 2017 - 8:28 Da Gas75

» #3 La Luna Nera - ottobre 1998
Lun 22 Mag 2017 - 14:10 Da <alessandro>

» Nick Raider
Dom 14 Mag 2017 - 9:06 Da Gas75

» Jeeg Robot d'acciaio
Ven 12 Mag 2017 - 18:40 Da <alessandro>

» Dampyr
Dom 7 Mag 2017 - 16:15 Da Gas75

» Figli della stessa donna senza essere fratelli
Lun 1 Mag 2017 - 21:11 Da Gas75

» Curiosità e notizie dal web 2
Ven 31 Mar 2017 - 10:37 Da Gas75

» Ultimo acquisto (esclusi alimenti)
Gio 23 Mar 2017 - 4:03 Da BeatOFPleasure2

» Superman/Batman
Lun 13 Mar 2017 - 9:35 Da Gas75

» Topic dei compleanni
Mar 7 Mar 2017 - 13:57 Da Gas75

» Giacomo Pueroni
Dom 19 Feb 2017 - 15:19 Da Gas75

Migliori postatori
Gas75 (12205)
 
<alessandro> (6377)
 
ghera (3669)
 
giotaglia_80 (3150)
 
fiamme d'inferno (1467)
 
Pincopallino (372)
 
Basko (182)
 
BeatOFPleasure2 (89)
 
rolling (34)
 
ginkgobiloba (26)
 

Condividere | 
 

 La bacheca di Syrus: per parlare di cinema

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2, 3 ... 8 ... 16  Seguente
AutoreMessaggio
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: La bacheca di Syrus: per parlare di cinema   Dom 29 Nov 2009 - 10:38

Apro questo spazio per parlare liberamente di cinema senza affollare il gioco della citazione.

Qui si può parlare dei film recenti, di quelli vecchi e di quelli futuri, dei nostri preferiti e di quelli detestati (per generi, attori, registi, ecc...).

Si stava parlando di cinema orientale e della difficoltà di comprenderlo appieno per noi "occidentali"...
Si può proseguire qui. ;)

PS: per i film a tema fantasy o simil-brendoniano, resta sempre la sezione di approfondimento Fantacinebook! :bounce:

---

Film trattati in questa discussione.

0-9
1975: occhi bianchi sul pianeta Terra, 2002 - La seconda odissea, 30 giorni di buio, 8 1/2.

A
Accadde una notte, Alice in Wonderland, Amici miei, Angel-A, A proposito di Schmidt, Arancia meccanica, Asini

B
Blow, Bomber, Bowling a Columbine

C
Cara mamma, mi sposo, Carlito's way, Caro zio Joe, Chi è Harry Crumb, Chi più spende più guadagna, City of angels - La città degli angeli, Codice Mercury, Constantine, Cowgirl - Il nuovo sesso, C.R.A.Z.Y. , Cu.lo e camicia

D
Donnie Brasco, Donnie Darko

E
Ed Wood, Elektra, Ero uno sposo di guerra, Essi vivono, E.T. l'extraterrestre, Eyes wide shut

F
Faccia a faccia, Fahrenheit 451, F.B.I. protezione testimoni, Fermati o mamma spara, Freaks

G
Ghost, Giocattolo a ore, Grandi magazzini, Gran Torino, Green card - Matrimonio di convenienza, Grindhouse - Planet Terror

H
Hair, Harry ti presento Sally, Hellboy

I
I cento passi, I fantastici 4, Il cacciatore, Il cielo sopra Berlino, Il diavolo è femmina, Il figlio della Pantera Rosa, Il grande dittatore, Il grande Lebowski, Il padrino, Il pescatore di sogni, Il pianeta delle scimmie, Il predestinato, Il seme della follia, Il sesto senso, Il silenzio degli innocenti, Incantesimo, Intervista col vampiro, Io e zio Buck, I predatori dell'arca perduta, I soldi degli altri

J
JFK - Un caso ancora aperto
L
La cosa, La guerra dei Roses, La maledizione della prima luna, L'amore non va in vacanza, La pantera rosa (2006), La prima cosa bella, La ragazza della porta accanto, L'attimo fuggente, La vera storia di Jack lo Squartatore, La vie en rose, La vita è bella, Le cronache di Riddick, Léon, L'esercito delle dodici scimmie, L'invasione degli ultracorpi, Little Miss Sunshine, L'ultimo boyscout

M
Mamma mia!, Mani di velluto, Match point, Memento, Men's street, Million dollar baby, Misery non deve morire, Mrs Doubtfire

N
Nei panni di una bionda, Nella morsa del ragno, Nikita, Noi uomini duri, Non ci resta che piangere, Non guardarmi non ti sento

P
Perfect stranger, Philadelphia, π - Il teorema del delirio, Pitch black, Ponyo sulla scogliera, Predator, Prime, Pulp fiction

Q
Qualcosa è cambiato, Quasi famosi, Quei bravi ragazzi, Quelle due

R
Resident evil, Roma città aperta, Romanzo criminale, Romeo deve morire, Rosso sangue, Roxanne

S
Sabrina, Scarface, Seven, She devil - Lei, il diavolo, Shining, Sister act, Spaghetti a mezzanotte, Splash - Una sirena a Manhattan, Spy game, Starman

T
Taxi driver, The acid house, The Doors, The invasion, The island, The jackal, The others, Trappola di cristallo

U
Un amore tutto suo, Un biglietto in due

V
Velvet Goldmine, Vi presento Joe Black, V per Vendetta

W
Wasabi

_________________




Ultima modifica di Gas75 il Ven 1 Giu 2012 - 9:35, modificato 23 volte (Motivazione : Inserimento lista)
Tornare in alto Andare in basso
giotaglia_80
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: La bacheca di Syrus: per parlare di cinema   Dom 13 Dic 2009 - 9:42

Volevo fare una domanda se possibile, vista l'apertura di questo Topic...
Mi sapete dire dei film Belli che hanno fatto negli ultimi 2 anni?
A me sembra che il cinema in generale stia andando in decadimento... e negli ultimi 2 anni non abbiano fatto dei film belli e/o appassionanti...
Fatemi sapere ...
Grazie
Giorgio
Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: La bacheca di Syrus: per parlare di cinema   Dom 13 Dic 2009 - 10:23

Non credo di essere la persona più qualificata per dare suggerimenti in merito a film belli recenti...
Ti dico 2 dei pochi titoli che ho visto nel 2009 e che a me sono piaciuti: "Ponyo sulla scogliera" di Hayao Miyazaki e "Gran Torino" di Clint Eastwood.
Non ritengo che i film catastrofici giocati del tutto sugli effetti speciali, o i "cartoni animati" fatti tutti al computer possano definirsi bei film, semmai sono un divertissement, ma io in una pellicola cerco innanzitutto una trama solida con personaggi (e attori) all'altezza, ovvero con disegni realizzati con arte e passione e non con fredda tecnologia.

Il mio suggerimento in definitiva è: risparmiate per il cinema e andate a teatro. ;) O per lo meno noleggiate un DVD con film dagli anni Trenta agli anni Settanta.

_________________


Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: La bacheca di Syrus: per parlare di cinema   Mar 5 Gen 2010 - 14:28

Recentemente ho visto alcuni vecchi film, tutti molto carini e meritevoli almeno di una visione nella vita.
- "Il diavolo è femmina" (1935, con Katharine Hepburn e Cary Grant), piuttosto innovativo per la tematica trattata, l'ambiguità dei sessi.
- "Accadde una notte" (1934, con Clark Gable e Claudette Colbert, vincitore di 5 Oscar), estremamente divertente... se si apprezzano le commedie di quegli anni, ovviamente.
- "Incantesimo" (1938, con Katharine Hepburn e Cary Grant), una storia semplice e forse un po' prevedibile, ma vale la pena vederlo per la perfetta interpretazione della Hepburn.

_________________


Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: La bacheca di Syrus: per parlare di cinema   Mar 5 Gen 2010 - 20:39

Bah sui film recenti non è che ho una grande cultura, se volete qualche titolo del passato allora sono ben lieto di darvelo!
Tornare in alto Andare in basso
giotaglia_80
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: La bacheca di Syrus: per parlare di cinema   Mer 6 Gen 2010 - 10:09

Elenca Elenca!!!

Io vedo di tutto! dal 1950 ad oggi!!! :)


Fa sempre piacere (almeno a me) vedere qualche bel film... e di solito i bei film sono tutti un pò vecchiotti, mai recenti. Anzi a mio parere nel 2009 non hanno fatto film decenti!

Giorgio
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: La bacheca di Syrus: per parlare di cinema   Mer 6 Gen 2010 - 19:37

Di recente è bellissimo " Romanzo Criminale ", film italiano che ha ottenuto grande successo, bellissimo!
Film del passato ce ne sono tantissimi...
_ Scarface
_ Il Cacciatore
_ Blow
_ Ed Wood
_ Donnie Darko
_ Donnie Brasco
_ Carlito's Way
_Taxy Driver
_ Quei bravi ragazzi
_Men's Street

Ce ne sarebbero ancora!!
Tornare in alto Andare in basso
giotaglia_80
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: La bacheca di Syrus: per parlare di cinema   Ven 22 Gen 2010 - 12:26

Volevo consigliarvi ( se vi piace il genere Fanta-Horror) il film da poco fatto in TV ...
The invasion.... a seguito il link della scheda del Film ! ! !

http://it.movies.yahoo.com/i/invasion/index-184457.html

Provate a vederlo.... poi mi dite... in realtà dovrebbe essere un remake de: "L'Invasione degli ultracorpi". Comunque mi è sembrato un film avvincente e con un buon ritmo, unica pecca il finale, troppo scontato e banale a mio parere. Il film comunque merita.

Giorgio
Tornare in alto Andare in basso
giotaglia_80
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: La bacheca di Syrus: per parlare di cinema   Ven 22 Gen 2010 - 12:32

mi è venuta un'idea... perchè ognuno di noi non posta ogni giorno o molto spesso un film a lui (o lei) piaciutogli?
In breve faremmo una specie di locandine infinite.. :) :) :)
anche se il film non è stato gradito potrebbe essere postato per non farlo vedere agli altri utnti del forum...
Provate ... io comincio oggi... (già fatto)
Magari continuo in settimana (prossima) sperando di fare cosa gradita.
Fatemi sapere se è tale! ! !

Giorgio
Tornare in alto Andare in basso
Ospite
Ospite



MessaggioTitolo: Re: La bacheca di Syrus: per parlare di cinema   Ven 22 Gen 2010 - 14:01

Io ho visto recentemente al cinema La prima cosa bella di Virzì che consiglio a tutti...per quanto riguarda i consigli gio...hai delle preferenze sul genere,straniero o italiano...dimmi tu così ti suggerisco qualcosa... ;)
Tornare in alto Andare in basso
giotaglia_80
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: La bacheca di Syrus: per parlare di cinema   Ven 22 Gen 2010 - 16:25

Guarda, Sbea... Vedo tutto.... dall'americano, all'italiano, al coreano... all'alieno ! ! !

Anche l'anno non importa... dal 1950 a oggi .... :)

comunque se potessi scegliere mi piacciono i film Fantascientifici e post catastrofici... che possibilmente finiscano male... ! :)

Giorgio
Tornare in alto Andare in basso
giotaglia_80
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: La bacheca di Syrus: per parlare di cinema   Lun 25 Gen 2010 - 12:38

Vorrei postaz<re oggi questo Film, cult, che a me piace veramente tanto:

Il pianeta delle Scimmmie

Titolo originale: Planet of the Apes
Paese: USA
Anno: 1968
Durata: 112 min
Colore: colore
Audio: sonoro
Genere: fantascienza
Regia: Franklin J. Schaffner

Interpreti e personaggi :
Charlton Heston: George Taylor
Roddy McDowall: Cornelius
Kim Hunter: Zira
Maurice Evans: Dr. Zaius
James Whitmore: Presidente dell'assemblea
James Daly: Dr. Honorious
Linda Harrison: Nova
Robert Gunner: Landon
Lou Wagner: Lucius
Jeff Burton: Dodge
Woodrow Parfrey: Dr. Maximus


Trama
Gli astronauti Taylor, Landon e Dodge si trovano in uno stato di ibernazione quando la loro astronave precipita in un lago di un pianeta nell'anno 3978. Al loro risveglio scoprono che il quarto astronauta (una donna) è morta nello spazio. Intanto la loro nave sta affondando e devono mettersi in salvo su canotti gonfiabili.

Dopo avere vagabondato per un territorio montuoso, essi scendono in una valle dove incontrano un gruppo di esseri dall'aspetto di uomini primitivi. Si accingono a segurli quando improvvisamente si ritrovano coinvolti in una battuta di caccia: gorilla a cavallo attaccano il gruppo di uomini e i tre astronauti che sono con loro. Dodge è colpito da una pallottola, mentre Taylor e Landon vengono catturati. Taylor viene colpito alla gola, e questo gli impedisce di parlare con i gorilla. I prigionieri sono portati in una città di scimmie dove Taylor viene rinchiuso con un altro prigioniero, la bella Nova.

Taylor scopre così che in questo pianeta le scimmie sono esseri intelligenti che hanno sviluppato una civiltà piuttosto evoluta mentre gli umani, che non sanno neanche parlare, sono trattati come animali utili per esperimenti scientifici. Le scimmie sono divise in: guerrieri, simili a gorilla, politici, simili ad oranghi e scienziati, simili a scimpanzé. Successivamente Taylor scopre che Landon è stato lobotomizzato dopo che una scimmia, il Dottor Zaius ha scoperto la sua capacità di parlare.

Cornelius e Zira sono scienziati che si interessano a Taylor a causa dei movimenti delle sue labbra, che sembrano parlare. In una scena Taylor scrive nella sabbia per farsi notare da Cornelius e Zira, che però non lo notano. Il Dottor Zaius vede i segni e intuisce le capacità verbali dell'uomo. Successivamente Taylor riesce a parlare con i due scienziati che decidono di difenderlo. Il Dottor Zaius infatti, dopo avere scoperto la capacità di parlare di Taylor, decide di sottoporlo ad un processo. Taylor e Nova, con l'aiuto di Cornelius e Zira riescono a fuggire nella zona proibita, dove scoprono una caverna contenente manufatti della tecnologia umana.

Zaius con un gruppo di gorilla al seguito riesce a trovare Taylor e ingaggia uno scontro. Taylor cattura Zaius che ammette di aver capito da tempo che nel pianeta in un'epoca remota viveva una civiltà umana molto evoluta (tra l'altro crede che Taylor sia membro di una tribù umana più civilizzata di quelle della foresta locale) ma che questa civiltà si sia distrutta per la natura malvagia propria della razza umana. Infine Zaius si decide a lasciare liberi Taylor e Nova poiché ritiene meglio per tutti se i due semplicemente scompaiano.

Taylor non ha ancora compreso perché in questo pianeta le scimmie sono intelligenti e gli umani a livello animale. Poco dopo la fuga però egli scopre la Statua della libertà parzialmente sepolta dalla sabbia e capisce finalmente la triste verità: l'astronave, viaggiando alla velocità della luce in modo tale che i suoi occupanti invecchiassero di pochi anni mentre sulla Terra passassero millenni, dopo un lungo viaggio è poi tornata sulla Terra. Evidentemente l'Uomo ha distrutto se stesso e si è decimato a causa di una guerra nucleare, le cui radiazioni hanno reso intelligenti le scimmie e fatto regredire gli umani. Il film finisce quindi con una celebre maledizione di Taylor contro la sciagurata Umanità.
Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: La bacheca di Syrus: per parlare di cinema   Lun 25 Gen 2010 - 12:47

Indubbiamente il primo è il migliore della saga! Il secondo si difende, ma dal terzo in poi mi piace poco...

Come tematica post-catastrofica dal punto di vista degli umani, direi che se la gioca con la Grande Tenebra. ;)

_________________


Tornare in alto Andare in basso
giotaglia_80
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: La bacheca di Syrus: per parlare di cinema   Mar 26 Gen 2010 - 10:01

Oggi vorrei presentarvi a mio parere uno dei Capolavori di J. Carpenter!

Titolo originale: In the Mouth of Madness
Paese: USA
Anno: 1995
Durata: 95 min
Colore: colore
Genere: horror
Regia: John Carpenter
Soggetto: Michael De Luca
Sceneggiatura: Michael De Luca
Fotografia: Gary B. Kibbe
Montaggio: Edward A. Warschilka
Effetti speciali: Martin Malivoire, Ted Ross
Musiche: John Carpenter, Jim Lang
Scenografia: Peter Grundy, Elinor Rose Galbraith
Costumi: Robin Michel Bush
Trucco: Donald Mowat


Sam Neill: John Trent
Julia Carmen: Linda Styles
Jurgen Prochnow: Sutter Cane
David Warner: Dr. Wrenn
John Glover: Saperstein
Bernie Casey: Robinson
Charlton Heston: Jackson Harglow


Trama:
Il film si apre con l'internamento in un ospedale psichiatrico dell' investigatore privato John Trent, specializzato in truffe contro le assicurazioni, che racconta ad un medico tramite un flash-back di quello che gli è accaduto. Trent viene ingaggiato dall' editore Harglow per ritrovare Sutter Cane, scrittore di libri horror di successo. Tuttavia Trent è convinto che la presunta scomparsa dello scrittore possa essere una trovata pubblicitaria per lanciare l'uscita del nuovo libro. Prima di partire alla ricerca di Cane, Trent legge i suoi libri (che in qualche modo lo colpiscono) e, ricomponendo le relative copertine, scopre che Cane dovrebbe trovarsi in una remota cittadina del New England, Hobb's End, che si credeva essere solo un luogo di finzione dei suoi romanzi. Trent e l'assistente di Harglow raggiungono Hobb's End, dove la finzione e la realtà diventano difficili da distinguere: accadono eventi soprannaturali, probabilmente dovuti alla lettura di uno dei libri di Sutter Cane, che porteranno l' investigatore ad uno stato di pazzia incontrollabile. Prima di andare via da Hobb's End, Trent riesce a parlare con Cane, il quale gli consegna un libro appena finito di scrivere dal titolo "In the mouth of madness", che l'investigatore dovrà far pubblicare. Una volta tornato dall' editore, non senza diverse difficoltà, racconta quel che gli è successo, ma nessuno riesce a credergli; inoltre il libro che Cane gli aveva consegnato è stato già pubblicato mesi prima. Trent raggiunge un negozio di libri e ammazza con un' ascia un ragazzo che ha appena acquistato il libro; per tal motivo viene portato all' ospedale psichiatrico. Dopo aver ascoltato la storia di Trent, il medico lascia la cella, ma poco dopo si sentono delle urla: l' ondata di pazzia dovuta alla lettura del libro di Cane ha portato a degli omicidi di massa e Trent approfitta della situazione per lasciare il manicomio, ormai deserto (cosi come il resto della città). In un cinema viene proiettata la trasposizione cinematografica di "In the mouth of madness"; Trent assiste a qualche scena e scopre che la sua disavventura di Hobb's End non è altro che quella raccontata nel film.
Tornare in alto Andare in basso
giotaglia_80
Consigliere
avatar


MessaggioTitolo: Re: La bacheca di Syrus: per parlare di cinema   Mar 26 Gen 2010 - 16:58

Oggi vorrei raddoppiare se lecito e passo da un Horror a un film Commedia, molto carino e simpatico! ! ! è un film da vedere, l'attrice principale di una bravura impareggiabile a mio parere.


Titolo originale: Switch
Paese: USA
Anno: 1991
Durata: 103 min
Colore: colore
Audio: sonoro
Genere: commedia
Regia: Blake Edwards
Sceneggiatura: Blake Edwards
Fotografia: Dick Bush
Montaggio: Robert Pergament
Effetti speciali:
Musiche: Henry Mancini e Don Grady
Scenografia: Rodger Maus, Sandy Getzler e John Franco Jr.


CAST:

Ellen Barkin : Amanda Brooks
Jimmy Smits : Walter Stone
JoBeth Williams : Margo Brofman
Lorraine Bracco : Sheila Faxton
Lysette Anthony : Liz
Victoria Mahoney : Felicia
Perry King : Steven
Catherine Keener : la segretaria di Steven
Bruce Payne : il diavolo


Trama:


Steven Brocks (Perry King), pubblicitario di successo, non ha solo fortuna nel lavoro ma anche con le donne. Di queste ne ha avute tantissime e hanno tutte fatto la stessa fine: scaricate dopo essere state sedotte dall'uomo. Un giorno Steven riceve la telefonata di una delle sue tante ex, Margo (JoBeth Williams), che lo invita a trascorrere la serata da lei, promettendogli una sorpresa. Steven accetta l'invito e nell'abitazione trova anche Liz (Lysette Anthony) e Felicia (Victoria Mahoney), altre due ex. Steven pregusta già una serata a luci rosse con le tre belle, ma queste tentano di ucciderlo in una vasca per vendicarsi di essere state scaricate. Ma Steven è ancora vivo e lo resta per poco, perché Margo si scarica addosso tre colpi di pistola.

Steven si ritrova quindi in purgatorio dove Dio gli dice che, se vuole andare in Paradiso, deve ritornare in vita e trovare una donna che gli voglia veramente bene. Solo che il diavolo (Bruce Payne) ci mette lo zampino e, per rendere più difficile la missione a Steven, lo trasforma in una donna. Sconvolto, Steven si accorge che nessuno lo riconosce più e allora si fa passare per Amanda Brocks (Ellen Barkin), sorellastra di Steven.

Per prima cosa, Amanda va da Margo e la ricatta, poi si fa assumere nell'azienda pubblicitaria dove lavorava Steven e si fa conoscere da Walter Stone (Jimmy Smits) , suo miglior amico, e dal suo capo. Non dimentica neanche la missione principale e cioè trovare una donna che lo ami ma, tra tutte le sue ex, non c’è nessuna, tutte odiano Steven. Per avere poi un posto nell’azienda, Amanda promette di portare al termine un affare con una produttrice di profumi, Sheila Faxton (Lorraine Bracco). Quest’ultima è lesbica e Amanda non ha problemi a sedurla per portare avanti l’affare, ma, quando la donna sta per avere un rapporto con la produttrice si sente stranamente a disagio, incapace di gestire la situazione. Piantata da Sheila, che però accetta lo stesso l’incarico con l’azienda pubblicitaria, Amanda finisce inconsapevolmente col passare la notte assieme a Walter, che accuserà poi di averla violentata.

Intanto viene ritrovato il cadavere di Steven. Margo, per togliere da lei ogni sospetto, nasconde la pistola a casa di Amanda e la fa arrestare. Sotto processo, Amanda non viene creduta dai giudici quando afferma di essere Steven e finisce in prigione. Cinque mesi dopo, Walter va a fare visita ad Amanda scoprendo che lei è incinta e che, se partorirà ci sarà il rischio che lei muoia. Alla fine, Amanda partorisce la sua figlioletta, l’unica “donna che le vuole bene” dopodiché muore. In Paradiso, Dio si congratula con la donna chiedendole adesso: che angelo vorrà essere? Uomo o donna?
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: La bacheca di Syrus: per parlare di cinema   

Tornare in alto Andare in basso
 
La bacheca di Syrus: per parlare di cinema
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 16Andare alla pagina : 1, 2, 3 ... 8 ... 16  Seguente
 Argomenti simili
-
» La bacheca di Syrus: per parlare di cinema
» Il Cinema della Follia
» la censura e il cinema
» Bacheca
» I Cattivi del Cinema: il vostri preferiti

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Brendon Forum :: Old London :: Cavalcando Falstaff: area off-topic-
Andare verso: