Comunità del fantasy dedicata all'eroe creato da Claudio Chiaverotti. - Materiale riprodotto dal sito di Sergio Bonelli Editore resta proprietà della casa editrice. - Qui spam = ban!
IndiceGalleriaFAQCercaRegistratiAccedi
Siti e forum amici
Siti amici del Brendon Forum
Gli "sponsor" del Forum

Ultimi argomenti
» Dampyr
Dom 27 Ago 2017 - 8:44 Da Gas75

» #S14 Ritorno al Regno del Nonmai - luglio 2017
Dom 23 Lug 2017 - 16:20 Da Gas75

» #95 Universi - febbraio 2014
Sab 22 Lug 2017 - 12:56 Da <alessandro>

» Julia
Sab 15 Lug 2017 - 17:15 Da <alessandro>

» Paolo Limiti
Ven 30 Giu 2017 - 22:56 Da BeatOFPleasure2

» #66 Timerider - aprile 2009
Gio 29 Giu 2017 - 15:04 Da <alessandro>

» Nathan Never
Mar 27 Giu 2017 - 21:38 Da Gas75

» Zagor
Lun 26 Giu 2017 - 12:24 Da <alessandro>

» Immagini dalla Nuova Inghilterra! 2
Mer 7 Giu 2017 - 20:39 Da Gas75

» Che canzone state ascoltando? 2
Mer 7 Giu 2017 - 20:33 Da Gas75

» Mister No Riedizione
Gio 1 Giu 2017 - 10:23 Da <alessandro>

» #24 Cuore di corvo - aprile 2002
Gio 25 Mag 2017 - 15:44 Da Gas75

» Palmanova The Games Fortress, dal 30 giugno al 2 luglio 2017
Mer 24 Mag 2017 - 8:00 Da <alessandro>

» Le scene più toccanti di Brendon
Mar 23 Mag 2017 - 11:35 Da <alessandro>

» Ci metto la firma
Mar 23 Mag 2017 - 8:28 Da Gas75

» #3 La Luna Nera - ottobre 1998
Lun 22 Mag 2017 - 14:10 Da <alessandro>

» Nick Raider
Dom 14 Mag 2017 - 9:06 Da Gas75

» Jeeg Robot d'acciaio
Ven 12 Mag 2017 - 18:40 Da <alessandro>

» Figli della stessa donna senza essere fratelli
Lun 1 Mag 2017 - 21:11 Da Gas75

» Curiosità e notizie dal web 2
Ven 31 Mar 2017 - 10:37 Da Gas75

Migliori postatori
Gas75 (12231)
 
<alessandro> (6386)
 
ghera (3669)
 
giotaglia_80 (3150)
 
fiamme d'inferno (1467)
 
Pincopallino (372)
 
Basko (182)
 
BeatOFPleasure2 (101)
 
rolling (34)
 
ginkgobiloba (26)
 

Condividere | 
 

 Nathan Never

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
AutoreMessaggio
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Nathan Never   Dom 10 Giu 2012 - 10:43

alessandro-oresti ha scritto:
su legs non ho dubbi, come la disegna la mandanici non la disegna nessuno! :cheers:
Cioè secondo te per avere una Legs ottimale (e per me non lo è), bisogna vedere tutti gli altri personaggi reinterpretati dal suo stile? :scratch:

_________________


Tornare in alto Andare in basso
<alessandro>
Cavaliere di Ventura
avatar


MessaggioTitolo: Re: Nathan Never   Lun 11 Giu 2012 - 12:04

nooooo, non ho detto questo :shock:
ho solo detto che mi piace come disegna legs, per me la sua versione è la migliore, poi certo sarebbe bene che si adattasse un po' anche agli altri personaggi :nonno:

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Nathan Never   Lun 25 Giu 2012 - 15:22

Un po' deluso dall'albo "Omega"... :(
Vicenda affrettata, gestita tipo videogioco, e l'atteggiamento di Elania
Spoiler:
 
è un po' stucchevole...
Incuriosisce Nathan quando
Spoiler:
 
anche se "Amico Treno" ci aveva già pensato almeno 10 anni prima a quello! :nonno:
I disegni non mi sono piaciuti quasi per niente.

La seconda storia introduce il nuovo cattivo(ne)... Interessante la sua genesi, ma non mi ha intrigato quanto dovrebbe per preoccuparmi di vedere cosa sarà in grado di fare... :no:

_________________


Tornare in alto Andare in basso
<alessandro>
Cavaliere di Ventura
avatar


MessaggioTitolo: Re: Nathan Never   Lun 25 Giu 2012 - 15:38

a me invece è piaciuto! :shock:
ho trovato i dialoghi molto divertenti, soprattutto nella parte iniziale, quando ci sono gli scambi di battute fra nathan e legs. :)
ho apprezzato pure l'idea di mettere una mini-storia alla fine dell'albo, perchè in effetti sull'alfacom vengono avanzate motivazioni interessanti, capita che certe situazioni narrrative richiedano meno delle pagine abituali di un albo, quindi perchè allungare apposta per arrivare a 94 pagine?
però sono consapevole che la mia è una opinione rara, sul forum di nathan never hanno stroncato quasi tutti l'albo! :affraid:

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Nathan Never   Lun 25 Giu 2012 - 16:00

alessandro-oresti ha scritto:
perchè allungare apposta per arrivare a 94 pagine?
Perché secondo me 94 pagine erano necessarie per la storia principale in questo caso! Piuttosto potevano fare questo numero con quelle 16 pagine in più e metterci anche la storia di appendice.
L'intera programmazione di questi mesi mi è sembrata tanto un pretesto commerciale per vendere più copie.
Oppure sono io che, dopo il ritorno alle atmosfere pre-saga Alfa, ho ritrovato quelle delle storie attuali che non mi hanno mai esaltato particolarmente?

_________________


Tornare in alto Andare in basso
<alessandro>
Cavaliere di Ventura
avatar


MessaggioTitolo: Re: Nathan Never   Ven 20 Lug 2012 - 11:37

fantastici i disegni del #254, brava val romeo! :bravo: :bravo: :bravo:
may è un po' il suo autoritratto.
abbondanza di inquadrature grandi, quelle che prendono i 2/3 della pagina, le mie preferite. :D
3 cose in particolare mi sono piaciute:
Spoiler:
 

in questa fase in cui molti lettori storici della testata, stando ai commenti in rete, lamentano un calo di qualità, manifestando talvolta la volontà di mollare la serie, io che lettore storico non lo sono, provo una strana sensazione nel sentirmi coinvolto da queste storie, mi sembra di vedere, nella ricostruzione dell'agenzia dopo i disastri della guerra dei mondi (che non ho seguito) un nuovo percorso pensato apposta per me :D , ma allo stesso tempo non so dire quanto ci sia di vero in ciò che dicono in molti, che il carattere dei personaggi ne sta uscendo un tantino stravolto. :cry:

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Nathan Never   Ven 20 Lug 2012 - 12:35

alessandro-oresti ha scritto:
fantastici i disegni del #254, brava val romeo! :bravo: :bravo: :bravo:
may è un po' il suo autoritratto.
Se è così la voglio conoscere! :wub: :titeyes: :lol!:
alessandro-oresti ha scritto:
in questa fase in cui molti lettori storici della testata, stando ai commenti in rete, lamentano un calo di qualità, manifestando talvolta la volontà di mollare la serie, io che lettore storico non lo sono, provo una strana sensazione nel sentirmi coinvolto da queste storie, mi sembra di vedere, nella ricostruzione dell'agenzia dopo i disastri della guerra dei mondi (che non ho seguito) un nuovo percorso pensato apposta per me :D , ma allo stesso tempo non so dire quanto ci sia di vero in ciò che dicono in molti, che il carattere dei personaggi ne sta uscendo un tantino stravolto. :cry:
Ecco, sta capitando un po' quello che successe con Jonathan Steele col passaggio alla Star Comics (per non parlare di Dylan Dog mollato da Sclavi :roll: ): destare l'interesse dei nuovi potenziali lettori, puntando sulla fedeltà di quelli vecchi anche se lo stravolgimento delle storie e dei personaggi potesse deluderli/spiazzarli. :evil:
Nonè certo da questi numeri che è iniziato il cambiamento in Nathan Never, anzi ogni saga lunga sembra servire più a stravolgere personaggi e scenari che a offrire storie tra le migliori della serie, specie per i finali.
Non ho comprato l'albo di luglio, e non credo comprerò altri Nathan Never in futuro, perché non si possono spillare soldi per un anno con una saga dove Nathan e compagni hanno una botta di fortuna dopo l'altra contro i marziani, e dove la conclusione, con l'epilogo "Omega", è una specie di videogioco con un soggetto debolissimo e affrettato. :evil: Per cui continuerò a seguire "Asteroide Argo", "Sezione Eurasia" e "Dipartimento 51" e qualche eventuale ritorno del Martin Mystère robotico. Di quello che farà Solomon, di come Elania gestirà l'Alfa con tutti quegli abbracci e quell'empatia, di cosa combinerà Omega una volta che si sarà completato, ne faccio volentieri a meno (leggi: "curiosità di saperlo pari a zero"), visto tra l'altro che ancora una volta l'aumento del prezzo di copertina non è stato seguito da un proporzionale aumento di qualità delle storie, almeno secondo i miei gusti.
Contenti i nuovi lettori, così come stato contento io quando ho scoperto un fumetto nuovo che mi appassionava, finché tale passione è durata ed è valso la spesa.

_________________


Tornare in alto Andare in basso
<alessandro>
Cavaliere di Ventura
avatar


MessaggioTitolo: Re: Nathan Never   Ven 20 Lug 2012 - 13:52

Gas75 ha scritto:
alessandro-oresti ha scritto:
fantastici i disegni del #254, brava val romeo! :bravo: :bravo: :bravo:
may è un po' il suo autoritratto.
Se è così la voglio conoscere! :wub: :titeyes: :lol!:
a dire il vero io mi riferivo al volto, ho notato una forte somiglianza facendo il confronto con le foto di val che ho visto su facebook. ;)
se poi ci sia somiglianza anche sotto altri aspetti non saprei. :arrow:

Citazione :
Per cui continuerò a seguire "Asteroide Argo", "Sezione Eurasia" e "Dipartimento 51" e qualche eventuale ritorno del Martin Mystère robotico

ah, quando dicevi di voler tagliare gli extra a causa degli aumenti, credevo ti riferissi anche a queste collane, per cui avevo pensato che, mollando la serie di NN, di conseguenza avresti chiuso anche con le varie testate satelliti. :silent:
a proposito del martin robotico, ho letto solo una storia che lo riguarda, lo speciale terrore senza nome, di vietti & di clemente, ma non nego di aver avuto spesso curiosità di leggere l'episodio del primo incontro con nathan, molto pubblicizzato all'epoca sul giornale bonelli alla fine degli albi. ;)

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Nathan Never   Ven 20 Lug 2012 - 14:01

alessandro-oresti ha scritto:
ah, quando dicevi di voler tagliare gli extra a causa degli aumenti, credevo ti riferissi anche a queste collane, per cui avevo pensato che, mollando la serie di NN, di conseguenza avresti chiuso anche con le varie testate satelliti. :silent:
a proposito del martin robotico, ho letto solo una storia che lo riguarda, lo speciale terrore senza nome, di vietti & di clemente, ma non nego di aver avuto spesso curiosità di leggere l'episodio del primo incontro con nathan, molto pubblicizzato all'epoca sul giornale bonelli alla fine degli albi. ;)
No, gli extra sarebbero proprio gli albi mensili di Nathan Never... Ho iniziato a seguire quelle altre pubblicazioni secondarie e continuo a farlo, così come sto facendo con Dampyr, Brendon e poche altre pubblicazioni annuali, ma sono stufo di seguire per mesi saghe di Nathan Never la cui attesa non è ripagata dalla qualità complessiva di quello che viene raccontato.

"Terrore senza nome" non riguarda Martin, lui fa solo una consulenza in quel caso... Gli albi dove lo trovi in maniera più protagonista sono i due albi speciali "Prigioniero del futuro" e "Il segreto di Altrove", i due albi di NN che concludono la saga di Atlantide (cronologicamente tra i due speciali suddetti) e "Generazioni", dove interagisce con alcuni personaggi del 1° Gigante di NN "Doppio futuro".

_________________


Tornare in alto Andare in basso
<alessandro>
Cavaliere di Ventura
avatar


MessaggioTitolo: Re: Nathan Never   Mer 22 Ago 2012 - 19:10

il #255, il morbo della città perduta, prima parte di una storia doppia, non mi è piaciuto.
mi è sembrato di leggere una storia senz'anima, in cui i personaggi agiscono senza alcuna particolare spinta emozionale, come se la storia fosse stata scritta solo per garantire l'uscita dell'albo. :|
i disegni di cascioli, poi, mi sono parsi in notevole calo rispetto alla sua precedente storia che ho letto.
mi auguro che la storia possa migliorare nella seconda parte, ma ci credo poco, non per presunzione, ma perchè l'esperienza di lettore bonelliano mi ha insegnato che quando una storia in 2 parti comincia con queste premesse, è difficile che possa migliorare nel secondo albo, ma io ci spero lo stesso. ;)

_________________
Tornare in alto Andare in basso
<alessandro>
Cavaliere di Ventura
avatar


MessaggioTitolo: Re: Nathan Never   Lun 24 Set 2012 - 15:51

l'albo #256 mutazione! è riuscito a farmi ricredere su quanto affermavo dopo la lettura della prima parte, infatti ci sono un bel po' di colpi di scena che portano ad un finale anche commovente. :)
ciò nonostante, ho deciso lo stesso di fermarmi qui con nathan never, meglio ora, dopo una storia tutto sommato accettabile, che dover andare avanti senza tanta convinzione.
lo dico perchè in effetti l'albo si conclude con la scritta continua nel prossimo numero, anche se la storia di perniola & cascioli si può ritenere conclusa, la continuazione credo si riferisca ad alcuni elementi della trama
Spoiler:
 
che verranno sviluppati nel prossimo, o nei prossimi, albi a venire, ma verso i quali non nutro particolare interesse. :pensa:

_________________


Ultima modifica di Gas75 il Lun 24 Set 2012 - 16:17, modificato 1 volta (Motivazione : Gli albi in edicola vanno commentati con gli SPOILER!!!)
Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Nathan Never   Lun 24 Set 2012 - 16:18

alessandro-oresti ha scritto:
ciò nonostante, ho deciso lo stesso di fermarmi qui con nathan never, meglio ora, dopo una storia tutto sommato accettabile, che dover andare avanti senza tanta convinzione.
Chissà se stavolta sarà uno stop autentico, senza ripensamenti, come invece successo con altre serie... :P

_________________


Tornare in alto Andare in basso
<alessandro>
Cavaliere di Ventura
avatar


MessaggioTitolo: Re: Nathan Never   Mar 30 Ott 2012 - 10:12

niente male il #257. :)
l'ho preso (anche se avevo detto di fermarmi con l'albo precedente :roll: ) perchè ho saputo che sarebbe stato l'ultimo numero della gestione serra, e infatti è vero: a pag.4 antonio serra dà il suo saluto ai lettori, comunicando che dal prox numero il nuovo curatore di NN sarà tale glauco guardigli :shock: , che a quanto pare già gli dava una mano dietro le quinte. :silent:
ennesima serie abbandonata dai propri creatori :( , per cui stavolta avrò meno scrupoli nell'abbandonarla a mia volta. :bounce:

_________________
Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Nathan Never   Mar 30 Ott 2012 - 10:21

alessandro-oresti ha scritto:
per cui stavolta avrò meno scrupoli nell'abbandonarla a mia volta. :bounce:
Staremo a vedere. :cyclops: :D

Più seguo il mondo dei fumetti e più credo che ci siano semplici lettori più legati a una serie dei rispettivi creatori.

_________________


Tornare in alto Andare in basso
Gas75
Borgomastro
avatar


MessaggioTitolo: Re: Nathan Never   Mer 28 Nov 2012 - 18:02

Ho terminato "La linea del fronte", terzo albo dello spin-off neveriano "Sezione Eurasia".
Data la periodicità molto larga di questa pubblicazione, non ho precisi ricordi delle due storie precedenti, però questa l'ho trovata bella e crudele, visto il tema trattato.
Alcune scene sono piuttosto cruente
Spoiler:
 
ma la consapevolezza che si tratta di episodi verosimili mi rende questa storia particolarmente importante. Ostini è riuscito, ancora una volta, a esaltarmi con una sua storia, dopo un paio di storie di Nathan Never ("Midnight blues" e "Verso la libertà") e il suo, fino a ora, unico Dampyr ("L'uomo di Belfast").

_________________


Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Nathan Never   

Tornare in alto Andare in basso
 
Nathan Never
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 6 di 8Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
 Argomenti simili
-
» [vendo] Nathan Never (Bonelli)
» [vendo] Legs Weaver, Jonathan Steele, Nathan Never, Bad Moon (Bonelli)
» NATHAN NEVER
» [vendo] Legs Weaver (Bonelli)
» Lucca Comics 2011

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Brendon Forum :: Old London :: Leggende del deserto: fumetti vari e libri-
Andare verso: